F3 Asia: Annunciato il calendario 2022

La F3 Asian Championship ha comunicato il calendario della nuova stagione, con cinque round divisi tra Dubai ed Abu Dhabi. Debuttano le griglie invertite in occasione di Gara 2

Gli organizzatori della F3 Asian Championship hanno recentemente pubblicato le date della sua quinta stagione, con un programma di cinque round e 15 gare consecutive in programma dal 21 gennaio al 19 febbraio, sul Circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi ed al Dubai Autodrome. La serie sta ora accettando iscrizioni e, come negli anni precedenti, è stato fatto ogni sforzo per offrire il massimo tempo in pista e i più alti standard organizzativi con un budget minimo.

La stagione prenderà il via ad Abu Dhabi il 21 gennaio, prima di trasferirsi a Dubai per altri tre round consecutivi, l’ultimo dei quali si terrà in concomitanza con l’Asian Le Mans Series. Il campionato tornerà ad Abu Dhabi per il suo finale di stagione il 18-19 febbraio, correndo nuovamente a fianco dell’Asian Le Mans Series.

Una novità importante riguarda la griglia invertita di Gara 2, dove ci sarà l’inversione dei primi 10 piloti classificati in Gara 1 per dar vita alla griglia di partenza della seconda gara dell’evento.

Davide De Gobbi, Direttore Generale dell’organizzatore della serie Top Speed: “La F3 Asian Championship certifyed by FIA è unico in quanto attrae i migliori team e piloti juniores di monoposto dall’Asia e dal resto del mondo. Siamo fiduciosi di una griglia forte per questa stagione, con i principali team europei ed asiatici che tornano tutti in campionato e un grande interesse già mostrato da piloti e manager.

Immagini: F3 Asian Championship

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente EWC: Accorciata la 8 Ore di Most. Si correrà nell'arco di 6 ore Successivo Extreme E: annunciato il calendario provvisorio 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.