F3: Doohan vince nuovamente sotto la pioggia di Spa

credits: Twitter Jack Doohan

Seconda vittoria del weekend per il pilota della Trident, che resiste agli attacchi di Martins e trionfa in Gara 3

Si è concluso nel segno di Jack Doohan il Gran Premio del Belgio della Formula 3. Sul tracciato di Spa-Francorchamps il pilota della Trident ha conquistato la pole position e la vittoria in Gara 2, replicata questa mattina in Gara 3, dove ha resistito per tutta la gara agli attacchi di Victor Martins, recuperando ulteriore terreno su Dennis Hauger, ottavo al traguardo e autore di una buona gara dalla quattordicesima posizione di partenza.

Martins ha chiuso in seconda posizione dopo essere rimasto incollato a Doohan per tutta la gara, riuscendo anche a sorpassarlo al quinto giro, ricedendogli però la posizione a causa del sorpasso che non era proprio regolare. Il podio è stato completato da Aleksandr Smolyar, bravo a conquistare il terzo posto nonostante gli attacchi di Caio Collet e Clément Novalak negli ultimi giri, con il brasiliano ed il francese al 4° e 5° posto.

Frederik Vesti ha chiuso in sesta posizione dopo aver avuto ragione di Logan Sargeant sul finale di gara, con il pilota della Charouz che ha perso anche la posizione su Novalak ad inizio gara. Dietro di loro Hauger, che per gran parte della gara ha tentato in tutti i modi di scavalcare David Schumacher, riuscendoci solo nel finale, con il tedesco in nona posizione davanti alle altre due prema di Arthur Leclerc ed Olli Caldwell, con il monegasco ultimo della zona punti.

credits: fia.com

Grazie ad un weekend molto positivo, Doohan ha recuperato un discreto margine su Hauger, trovandosi adesso a 25 punti dal pilota della prema, mentre Vesti segue a tanto distacco tra i due. Rimangono da disputare solo due round, con Zandvoort che sarà teatro del penultimo evento stagionale nel prossimo weekend.

credits: fia.com

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: Hyundai Motorsport schiera Craig Breen al Rally di Finlandia Successivo MotoGP: Quartararo trionfa a Silverstone. Storico podio per l'Aprilia con Aleix Espargaró

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.