F3: Hauger si impone nelle qualifiche Zandvoort

credits: Formula 3

Il norvegese piazza la zampata finale per strappare la pole position a David Schumacher e conquistare i primi 4 punti del weekend

Dopo un difficile Gran Premio del Belgio a Spa-Francorchamps, Dennis Hauger ritorna al top della forma e conquista la pole position nel Gran Premio d’Olanda, conquistando anche i primi quattro punti del weekend, fondamentali in ottica campionato.

Il pilota della Prema ha sfruttato al meglio le condizioni del tracciato di Zandvoort per mettere a segno il miglior tempo nelle qualifiche, strappando la pole al pilota della Trident David Schumacher, rifilandogli 135 millesimi. Il nipote e figlio d’arte si è ben comportato durante tutto l’arco della sessione, mantenendo la prima posizione fino a pochi secondi dal termine, dovendosi però arrendere al talento di Hauger.

Le ottime prestazioni del team Trident hanno visto anche Jack Doohan (il diretto inseguitore di Hauger in campionato) e Clément Novalak in quarta e quinta posizione, beffati all’ultimo da Victor Martins. Il pilota di MP Motorsport ha sfruttato al meglio il traino del compagno di squadra Caio Collet per siglare il terzo miglior tempo, che gli varrà la partenza dalla seconda fila nella gara di domenica.

Il brasiliano di MP Motorsport, invece, partirà dalla sesta casella in griglia e chiuderà la terza fila, mentre anche il team Hitech Grand Prix ha ben figurato piazzando Jak Crawford ed Ayumu Iwasa in settima e nona posizione, con Aleksandr Smolyar che si è inserito tra i due con l’8° tempo.

Se il team Trident è stato quello più consistente, lo stesso non si può dire del team Prema. A parte la pole di Hauger, Arthur Leclerc non ha propriamente brillato, chiudendo solamente con il 10° tempo, mentre Olli Caldwell non è andato oltre il 16° posto.

Tuttavia, a partire dalla prima fila nella prima gara del weekend saranno Amaury Cordeel e Logan Sargeant. I due piloti hanno conquistato rispettivamente il 12° e l’11° tempo, ma grazie all’inversione in griglia dei primi 12 tempi delle qualifiche, partiranno domani mattina dalla prima e dalla seconda posizione.

credits: fia.com
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: Craig Breen sempre più vicino ad M-Sport Successivo MotoGP, Danilo Petrucci: "I giovani si buttano al 1° giro come se fosse l'ultimo"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.