F3: Sargeant trionfa in Gara 1. Hauger campione 2021

credits: Formula 3

Lo statunitense resiste al ritorno finale di Hauger, che approfitta del disastro di Doohan per chiudere la partita

Ha provato in tutti i modi a conquistare la vittoria di Gara 1 nel Gran Premio di Russia, ma nonostante il secondo posto Dennis Hauger può festeggiare la vittoria del campionato 2021 di Formula 3. Una prestazione da vero manuale per il norvegese della Prema, che sfruttando al meglio la partenza dalla seconda fila ha mantenuto la quarta posizione, fino a risalire alla seconda e ad insidiare il vincitore Logan Sargeant.

credits: Formula 3

Passa forse in sordina la vittoria della gara dello statunitense della Charouz, bravo a scavalcare al via il poleman Victor Martins e a rimanere al comando fino alla bandiera a scacchi nonostante, appunto, l’arrembante ritorno di Hauger alle sue spalle. Per Sargeant si tratta di una bella riapparizione sul gradino più alto del podio, dopo essere stato anche lui lo scorso anno nei panni di contendente alla corona della F3. Scattato dalla pole position, Martins ha concluso in terza posizione, difendendosi sul finale dagli attacchi di Clément Novalak e Caio Collet, rispettivamente quarto e quinto al traguardo.

Eccezionale performance da parte di Lorenzo Colombo. Dopo la sesta posizione in qualifica, l’italiano della Campos conferma lo stesso risultato anche in questa prima gara del weekend, davanti alla Prema di Arthur Leclerc. A completare la top 10 ci sono le due vetture della ART Grand Prix di Frederik Vesti e Juan Manuel Correa, rispettivamente ottavo e nono, con Ayumu Iwasa decimo e poco più avanti del compagno di squadra Jak Crawford, 11° ed appena fuori dai punti. Con il 12° posto, Johnathan Hoggard partirà davanti a tutti domani in Gara 2.

credits: fia.com
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F2: Piastri il più veloce nelle qualifiche di Soči Successivo F2: Maltempo a Soči, posticipata la Sprint Race 1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.