F3: Staněk conquista la pole a Barcellona

credits: Twitter Formula 3

Unico a migliorarsi nell’ultimo tentativo, il pilota della Trident scatterà dalla prima casella in griglia nella Feature Race

Era iniziata nel peggiore dei modi la sessione di qualifica di Roman Staněk, ma con un sorprendente balzo finale il pilota del team Trident è riuscito a beffare Victor Martins, soffiandogli la pole position per soli 52 millesimi grazie al tempo di 1:33.516. Nel terzo ed ultimo tentativo il pilota ceco è riuscito a migliorare di ben mezzo secondo il proprio riferimento precedente, balzando dal decimo al primo posto, mentre addirittura non era stato in grado di far segnare alcun tempo con il primo set di gomme, commettendo due errori in curva 4 e 7, che lo hanno fatto finire nella ghiaia.

Staněk si conferma così come uno dei piloti più veloci. In Bahrain mancò la pole per una sbavatura nel secondo settore e solo due forature lo hanno lasciato a corto di punti. Ad Imola è nuovamente risultato secondo alle spalle del compagno di squadra Zane Maloney, vincendo però la Feature Race, mentre a Montmeló è finalmente arrivata la prima meritata pole nella categoria.

Niente da fare per Martins, che non si è migliorato con il terzo set di gomme, così come Aleksandr Smolyar, terzo, ed il duo della Prema composto da Arthur Leclerc ed Oliver Bearman, che divideranno la terza fila dello schieramento alle spalle di Isack Hadjar, primo tra i rookies. Caio Collet, leader dopo il primo tentativo con il tempo di 1:34.026, ha chiuso solo settimo, precedendo Kaylen Frederick, Jak Crawford ed il rientrante Juan Manuel Correa, bravo a chiudere decimo dopo una lunga assenza.

Fuori dalla top 10 ma in prima fila per la Sprint Race il pilota locale David Vidales e Franco Colapinto. Maloney aveva inizialmente ottenuto il 12° tempo, che gli avrebbe fruttato la partenza dalla prima casella in griglia nella gara di domani, ma il pilota delle Barbados non si è fermato sulla piazzola per la verifica del peso, e sarà costretto a partire dalla pit-lane in entrambe le gare.

credits: FIA
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WEC: La Peugeot 9X8 Hypercar debutterà alla 6 Ore di Monza Successivo EWC: Isaac Viñales sostituirà Bradley Smith a Spa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.