F3: Zendeli torna a correre a Barcellona con Charouz

credits: Twitter Lirim Zendeli

Il pilota tedesco sostituirà il connazionale David Schumacher, impegnato al Lausitzring nel DTM

Lirim Zendeli tornerà nel team Charouz Racing System per riempire il terzo sedile vacante della squadra di Praga. L’improvviso forfait di Ayrton Simmons era infatti stato colmato da David Schumacher nei test di Jerez e Barcellona, con il pilota tedesco che aveva poi disputato il secondo appuntamento della stagione ad Imola. Questo fine settimana Schumacher sarà però impegnato nella tappa del DTM al Lausitzring e non potrà quindi essere della partita.

Al suo posto il team Charouz ha richiamato Zendeli, 22enne tedesco di origini albanesi e macedoni, già schierato nella stagione 2019 di Formula 3, in cui aveva chiuso due volte in zona punti, assicurandosi il 18° posto in classifica. Campione della F4 tedesca nel 2018, Zendeli aveva poi conquistato un successo nel 2020 con Trident, prima di passare in Formula 2 con MP Motorsport. Conclusa anzitempo la propria stagione, il pilota di Bochum è rimasto senza sedile nel 2022 e quello di Barcellona sarà il suo primo weekend di gara dell’anno.

Antonín Charouz, Team Owner: “Arriviamo a Barcellona con grande fiducia. È una pista molto bella che conosciamo molto bene e dove abbiamo avuto una buona sessione di test nel mese scorso, quindi siamo estremamente pronti a lottare per più punti. Sono anche felice di dare il bentornato a Lirim in squadra, sarà bello correre ancora una volta insieme ed avere un pilota di talento come lui su una delle nostre vetture. Sarà un fine settimana molto interessante.

Lirim Zendeli: “Sono davvero felice di essere tornato a di guidare di nuovo. Dobbiamo essere realistici, sono dieci mesi che non vado in macchina e non sarà facile avere solo 45 minuti di prove libere prima delle qualifiche, ma farò del mio meglio e cercherò di aiutare il più possibile la squadra. Non si possono mai tralasciare delle sorprese, ma concentriamoci sul weekend ed otteniamo il miglior risultato possibile.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: La gara di Soči non verrà rimpiazzata Successivo F2: Il Paul Ricard sostituirà Soči nel calendario 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.