F4 Italia: Giovanni Maschio al debutto con AS Motorsport

credits: ACI Sport

Il team sloveno entrerà nella serie tricolore con 2 vetture. Il pilota italiano è il primo ad essere annunciato

Il team AS Motorsport parteciperà alla stagione 2022 dell’Italian F4 Championship con due nuove delle nuove Tatuus T-421. Il primo pilota sarà Giovanni Maschio, 15enne pilota veneto, che approda alle monoposto dopo due anni di karting. Per il giovane rookie italiano sarà un passo importante nella sua carriera, dove sarà guidato e supportato dal suo tutor Ivone Pinton. Dopo aver contribuito alla vittoria di Enzo Trulli nella F4 UAE 2021, Pinton ripropone così un’altra giovane speranza dell’automobilismo italiano.

Andrej Slak, Team Manager: “Abbiamo piacere di avere Giovanni con noi, insieme abbiamo impostato una serie di test invernali con la Tatuus di prima generazione per conoscere le piste e la monoposto, in attesa della la nuova T-421. Maschio ha dimostrato buone doti velocistiche ed anche buona preparazione fisica. Come negli anni passati, anche in questa stagione vogliamo aiutare i giovani piloti a crescere durante il loro percorso verso il professionismo nel Motorsport.

Lineup Italian F4 2022Pilota 1Pilota 2Pilota 3Pilota 4Pilota 5
AKM Motorsport
AS Motorsport
BVM RacingKim Hwarang
BWR MotorsportsAlfio Spina
DR Formula
Cars RacingAndrea Frassineti
Cetilar RacingNicola Lacorte
(ultimi 3 round)
Cram MotorsportGeorgis Markogiannis
Iron LynxMaya WeugIvan Domingues
Jenzer MotorsportOleksandr PartyshevEthan IscherValentin Kluss
Maffi RacingElia Sperandio
Monlau Motorsport
PHM RacingJonas RiedTaylor BarnardNikita BedrinVictoria Blokhina
Prema RacingAndrea Kimi AntonelliJames WhartonRafael CâmaraConrad LaursenCharlie Wurz
R-ace GPFrederik LundMarcos Flack
US RacingMarcus AmandNikhil BohraPedro PerinoKacper Sztuka
Van Amersfoort RacingMartinius StenshorneEmerson Fittipaldi Jr.Brando BadoerArvid Lindblad (ultimi 3 round)
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F4 Italia: Brando Badoer al debutto con Van Amersfoort Successivo M-Sport si getta nel mondo del Rally-Raid collaborando con la Neil Woolridge Motorsport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.