Fausto Gresini non ha la febbre da una settimana, ma la strada da percorrere è ancora lunga

Prosegue il lento, ma continuo, recupero di Fausto Gresini, sempre ricoverato presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna.
 
Le parole del Dottor Nicola Cilloni oggi: “Le condizioni cliniche di Fausto continuano lentamente a migliorare. Oramai da più di una settimana senza febbre, la riabilitazione fa progressi giornalieri anche se la strada da percorrere è ancora lunga. È sempre aiutato dalla macchina per respirare, ma sta lavorando anche su questo per recuperare la forza di farlo da solo. Riesce a fare videochiamate e a farsi vedere da Nadia. I prossimi passi saranno il recupero funzionale del respiro e dell’alimentazione”.
 
Seguiranno aggiornamenti

Comunicato Stampa

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSSP300: Il recupero di Ana Carrasco procede rapidamente. Sarà in pista per i test di febbraio Successivo DTM: Lucas Auer e BMW si separano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.