FE: Andretti conferma la sua presenza nell’era Gen3

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

La scuderia americana proseguirà la sua avventura nella serie elettrica anche dopo l’abbandono di BMW

Nonostante la BMW abbia deciso di abbandonare la Formula E al termine di quest’anno, la scuderia americana Andretti Autosport ha deciso di proseguire la sua avventura nella serie elettrica, nel quale è impegnata fin dalla prima stagione.

Nel 2022 la scuderia di Michael Andretti proseguirà come team indipendente con il nome di “Andretti Formula E”, utilizzando la trasmissione BMW Racing eDrive03 nelle sue auto, che all’inizio del 2021 è stata omologata per l’anno in corso e per il prossimo, mentre a partire dalla stagione 2022/2023, quando la Formula E entrerà ufficialmente nell’era delle vetture Gen3.

La notizia ci è pervenuta tramite il sito inglese Autosport ed è poi stata confermata dal Team Owner Michael Andretti con le seguenti parole: “Saremo impegnati al 100% sulla Gen3 e su tutto ciò che seguirà. Siamo qui per restare! Stiamo lavorando con alcuni produttori e speriamo di poter fare qualcosa; stiamo guardando più ad un OEM (Original Equipment Manufacturer). C’è molto di più sul lato del marketing, che potrebbe aiutare.

Sempre secondo il portale Autosport, il team Andretti potrebbe stringere una partnership con la McLaren a partire dalla stagione 2022/2023, con la scuderia inglese che ha già prenotato un’opzione per entrare in forma ufficiale in Formula E.

Precedente WSBK, Scott Redding: "Le critiche dei tifosi non m'interessano" Successivo FE: Alice Powell lavorerà al simulatore con Virgin Racing

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.