FE: Nissan e.dams svela la livrea per il 2022

credits: Twitter Nissan e.dams

Il team franco-giapponese ha presentato la livrea con la quale Sébastien Buemi e Maximilian Günther affronteranno la prossima stagione di Formula E

Nella giornata di ieri il team Nissan e.dams ha presentato la livrea che vestirà la vettura 2022 con la quale Sébastien Buemi e Maximilian Günther affronteranno la Season 8 della Formula E. La nuova livrea presenta un colore rosso che padroneggia su gran parte della vettura affiancato dal colore nero, in una colorazione ispirata dal kimono giapponese. Un design accattivante sull’area del muso dell’auto creato da Alfonso Albaisa, Vicepresidente Senior per il global design di Nissan, mostra le caratteristiche pieghe nette del kimono.

credits: Twitter Shell Motorsport

Insieme alla sua nuova livrea per la Season 8, il team franco-giapponese avrà anche un nuovo entusiasmante schieramento di piloti. Ad unirsi al veterano Sébastien Buemi, che rimane con la squadra per la quarta stagione, sarà l’astro nascente Maximilian Günther. Il pilota tedesco ha già mostrato un ritmo brillante con tre vittorie in gara ed un secondo podio. Günther si unirà a Buemi e al team durante i test pre-stagionali sul circuito Ricardo Tormo di Valencia dal 29 novembre al 2 dicembre.

Tommaso Volpe, Global Motorsport Director di Nissan: “Vogliamo essere più audaci che mai in questa nuova stagione di Formula E. Nissan è qui non solo per correre e vincere, ma per intrattenere i fan e mostrare quanto possano essere elettrizzanti i veicoli elettrici. Con la nostra nuova livrea le nostre auto saranno imperdibili in pista mentre gareggiamo in questo entusiasmante campionato globale. In questa stagione attiveremo anche le nostre attività agonistiche come mai prima d’ora con attività fresche e innovative come il nostro programma Nissan “Brain to Performance”, che mira ad allenare il cervello dei nostri piloti da corsa per essere ancora più veloci. Non vediamo l’ora di iniziare la Season 8.

credits: Twitter Shell Motorsport

Gregory ed Olivier Driot, co-Team Principal di Nissan e.dams: “Siamo molto entusiasti e non vediamo l’ora di vedere la nostra nuova splendida livrea in pista. Siamo stati competitivi verso la fine della scorsa stagione e la squadra ha continuato a lavorare sodo durante la sosta. Il nostro obiettivo è competere in testa al gruppo dalla gara di apertura a Diriyah. Siamo lieti di avere Maximilian a bordo e crediamo che lui e Sébastien formeranno una forte partnership, che dovrebbe portare successo dentro e fuori pista.

Nissan e.dams e Shell annunciano, inoltre, la continuazione della loro partnership con la firma di un nuovo accordo pluriennale, dimostrando ulteriormente il loro impegno a lungo termine nei confronti dei partner di Formula E. Dal 2018 l’annuncio vedrà Nissan e Shell continuare a lavorare insieme in l’era Gen3 (a partire dalla stagione 2022/2023), guidando gli sviluppi tecnici e migliorando le prestazioni con l’uso degli innovativi fluidi e grassi Shell per trasmissioni E.

credits: Twitter Shell Motorsport

István Kapitány, Vicepresidente esecutivo per la mobilità di Shell: “I veicoli elettrici sono in prima linea nella mobilità moderna e la Formula E è in prima linea nella tecnologia dei veicoli elettrici. Questo è il motivo per cui siamo assolutamente entusiasti di estendere la nostra partnership con Nissan e.dams, uno dei team di maggior successo in questo sport. Non solo forniremo loro fluidi elettronici all’avanguardia e ad alte prestazioni per l’uso in pista, ma le conoscenze che acquisiamo da questo processo possono essere utilizzate per informare lo sviluppo dei nostri prodotti stradali, aiutandoci a raggiungere il nostro obiettivo di essere l’azienda leader mondiale nella mobilità a spettro completo. Sì, questa partnership riguarda le gare vincenti ma, cosa più importante per noi, si tratta di combinare la potenza e la creatività di due aziende leader di mercato e lungimiranti per sviluppare innovazioni di livello mondiale che possiamo poi portare ai nostri clienti.

credits: Twitter Shell Motorsport
Precedente FE: Oliver Askew correrà per il team Andretti nel 2022 Successivo WRC: Sébastien Loeb testerà domani la Ford Puma Rally1. Ci sarà al Rally di Monte-Carlo?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.