F1 | Günther Steiner: “La Haas non svilupperà la monoposto 2021 nel corso della stagione”

Gunther Steiner, team principal della Haas F1 Team, in una recente intervista, ha parlato del futuro programma della squadra statunitense, rivelando novità interessanti. Ecco alcuni estratti.

“Smetteremo di sviluppare la monoposto 2021 già a gennaio, per poi concentrarci al 100% sulla vettura 2022. Penso che rimanere e indietro per concentrarsi nel 2021 non sia intelligente, poiché tutti si stanno già concentrando nel 2022, prima dell’arrivo del budget cap. Tutte le squadre investiranno cautamente nella prossima stagione. Quello che farai per l’auto del 2021 non andrà bene per il 2022, che è invece il futuro della F1. Allora perché investire in qualcosa che morirà nel giro di 6 mesi? Noi stiamo facendo sviluppi per il prossimo anno, anche se, secondo me, siamo partiti un po’ in ritardo. Queste novità dovrebbero renderci più competitivi.
Purtroppo questo è stato un anno particolare. Alcuni team hanno continuato a sviluppare come se nulla fosse, mentre altri si sono dovuti fermare a causa del budget ridotto. Di sicuro il 2021, comunque, sarà un anno di transizione.
Il mio grande obiettivo è arrivare pronto per il 2022. È chiaro che io voglia un auto migliore per il 2022, ma la cosa più importante adesso è conoscere i nostri nuovi piloti ed essere tutti pronti per affrontare la nuova era della F1.”

Pierluigi Magro

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente IMSA: Magnus Racing cambia marchio per la prossima stagione Successivo WRC: Hyundai Motorsport confermerà Craig Breen?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.