F1 | Orari TV del GP di Abu Dhabi

credits: yasmarinacircuit.com

L’ultimo GP stagionale in diretta su Sky e su TV8

Ci avviciniamo all’ultimo weekend stagionale della Formula 1, che come da tradizione si disputerà sul tracciato saudita di Abu Dhabi.

I temi della settimana sono tanti, a cominciare dall’ultima gara di Kevin Magnussen con la Haas, con il pilota danese che l’anno prossimo correrà per il team Chip Ganassi nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
Il team americano schiererà ancora Pietro Fittipaldi in sostituzione di Romain Grosjean, infortunato durante il GP del Bahrain di due settimane fa.

Sarà anche l’ultima gara di Sebastian Vettel con la Ferrari: il tedesco, infatti, dall’anno prossimo correrà con il team Aston Martin. Un cambio di scuderia che forse Vettel non vede l’ora di fare, vista la deludente stagione 2020.

Un tema fondamentale sarà anche la partecipazione di Lewis Hamilton all’ultimo GP stagionale, ancora in dubbio a causa della positività al Covid19.
Se l’inglese non dovesse prendere parte al weekend in Arabia Saudita, dovrebbe essere nuovamente George Russell a correre ad Abu Dhabi; ci si aspetta, quindi anche la presenza di Jack Aitken con la Williams al posto di Russell.

In occasione del gran finale di stagione, Sky, come sempre, avrà la diretta esclusiva delle conferenze stampa e delle prove libere, mentre qualifiche e gara potranno essere viste in diretta sia su Sky che su TV8.
Il GP tornerà al classico orario europeo, con qualifiche alle 14 e gara alle 14:10.

Di seguito il programma del weekend.

Dirette Sky

Giovedì 10 dicembre
Ore 19:30/20:00 – Conferenza stampa piloti

Venerdì 11 dicembre
Ore 10:00/11:30 – FP1 Formula 1
Ore 14:00/15:30 – FP2 Formula 1
Ore 18:15/19:00 – Conferenza stampa Team

Sabato 12 dicembre
Ore 11:00/12:00 – FP3 Formula 1
Ore 14:00/15:15 – Qualifiche Formula 1

Domenica 13 dicembre
Ore 14:10/16:10 – Gara Formula 1

Dirette TV8

Sabato 12 dicembre
Ore 14:00/15:15 – Qualifiche Formula 1

Domenica 13 dicembre
Ore 14:00/16:30 – Gara Formula 1

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MotoGP, Lin Jarvis: "Ecco perché la Yamaha ha scelto Crutchlow come collaudatore al posto di Lorenzo" Successivo Formula 2: doppietta Carlin nella prima giornata di test in Bahrain

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.