Formula 2: Le parole di Shwartzman dopo il GP del Bahrain

credits: Twitter @PREMA_Team

Robert Shwartzman ha disputato una gara fenomenale, oggi, sul Circuito Internazionale del Bahrain, conquistando la sua quarta vittoria dell’anno, più di chiunque altro sul campo, vincendo la Sprint Race del weekend di Formula 2.
Il 21enne russo è partito dalla pole senza mai guardarsi indietro, regalando alla Prema la vittoria numero 6 e consolidando la prima posizione nel campionato a squadre. Nonostante il suo vantaggio iniziale sia stato annullato dalla Safety Car, Shwartzman ha impostato un ritmo vertiginoso ed ha progressivamente aumentato il suo margine fino al traguardo.

Ecco le sue parole: “Sono molto contento del risultato di oggi perché abbiamo migliorato la macchina di ieri e ho aggiunto alcuni miglioramenti anche per quanto riguarda la mia guida. Voglio ringraziare il team perché non siamo partiti con il piede giusto questo fine settimana, ma abbiamo alla fine ha fatto un buon lavoro. Alla fine, siamo riusciti a fare tutto bene. Praticamente non ci sono stati errori a parte alcuni bloccaggi alla curva 10, ma è davvero… comodo in quella curva e puoi farla franca. La partenza è stata buona, non incredibile ma abbastanza buona da mantenere la prima posizione. Mi sono difeso bene e sono riuscito a creare un buon gap spingendo abbastanza forte. Alla fine della situazione della Safety Car sono riuscito a fare una buona ripartenza ed ho mantenuto la prima posizione senza dover difendermi alla curva 1. Alla fine ho visto che avevo Mazepin dietro su un ritmo simile al mio e ho fatto semplicemente il mio lavoro, mantenendomi il più pulito possibile e dando il meglio alla fine.

Il comunicato integrale della Prema è consultabile qui.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Formula E: Alex Lynn è il più veloce nella seconda giornata di test Successivo Formula 2: Le parole di Schumacher dopo il GP del Bahrain

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.