Formula E: Aggiornato il calendario 2021

credits: Twitter Formula E

Aggiunte altre 4 tappe. Si correrà anche a Roma

Continua ad evolversi il calendario 2021 della Season 7 del Campionato del Mondo di Formula E.
Dopo la conferma dell’inizio di stagione in Arabia Saudita e del double header di Santiago del Cile, già precedentemente posticipato, è arrivata quest’oggi una nuova bozza del calendario 2021.

Dopo il primo double header a Diriyah, con le due gare in programma il 26 e 27 febbraio, si correrà in Italia, nel Circuito Cittadino dell’EUR, sabato 10 aprile.
A fine mese, il 24 aprile si correrà al Circuit Ricardo Tormo di Valencia, già sede dei test pre-stagionali degli ultimi tre anni, per spostarsi poi a Monaco, dove l’8 maggio si correrà sul Circuito di Monte-Carlo.
Prima del double header di Santiago, previsto per il 5 e 6 giugno, si correrà a Marrakech il 22 maggio.

L’attuale situazione pandemica in Francia ha comportato l’annullamento dell’ePrix di Parigi, che si disputerà nel 2022 intorno all’Hôtel des Invalides.
Le gare a Sanya e Seoul sono state rinviate e verranno annunciate in primavera.

Jamie Reigle, Amministratore Delegato della Formula E, ha dichiarato: “Ci impegniamo a fornire un calendario globale adatto alla nostra prima stagione come Campionato del Mondo. Stiamo lavorando a stretto contatto con tutti i nostri partner tra team, produttori, sponsor, emittenti e città ospitanti per adattarci alle circostanze esterne e garantire la salute e la sicurezza di tutte le persone coinvolte. Lo faremo mantenendo ciò che i fan amano di più della Formula E: corse imprevedibili, location iconiche e la miscela dei mondi reale e virtuale, il tutto sostenuto dalla nostra corsa per un futuro migliore.

Alberto Longo, Co-Fondatore e Chief Championship Officer della Formula E, ha dichiarato: “Lavorare sul calendario del campionato in circostanze normali è già un compito arduo che richiede mesi di pianificazione e preparazione, in collaborazione con numerose città e stakeholder. Questa prossima serie di gare dimostra l’agilità della Formula E per reagire a una determinata situazione e creare comunque un calendario avvincente ed esigente per team e piloti. Continuiamo a lavorare sull’ultima serie di gare e garantiamo che la nostra prima stagione come Campionato del Mondo FIA sia all’altezza delle nostre aspettative e di quelle dei nostri fan.

credits: Twitter Formula E
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Presentazione McLaren il 15 febbraio Successivo Northern Talent Cup: Willemsen con PrüstelGP accanto a Schneider

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.