Formula E: Dennis vince il secondo ePrix di Valencia. Primo successo stagionale per il rookie della BMW

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

L’inglese della BMW vince in scioltezza davanti a Lotterer e Lynn

Dopo la pole position conquistata questa mattina, arriva anche la vittoria per Jake Dennis nel secondo ePrix di Valencia della Formula E. Il pilota della BMW ha vinto la sua prima gara in carriera nella serie elettrica dopo appena 6 gare, nella sua stagione d’esordio.

Vittoria in scioltezza per il rookie inglese, che ha imposto un ritmo abbastanza lento per gran parte della gara, nel tentativo di conservare quanta più energia possibile dopo il caos della gara di ieri, in cui moltissimi piloti hanno dovuto concludere l’ultimo giro praticamente a passo d’uomo, arrivando al traguardo senza energia residua.

Dennis è stato a lungo inseguito da Alex Lynn, che non ha mai cercato il sorpasso sul pilota della BMW, ma verso i 3/4 di gara è stato colpito da Norman Nato perdendo alcune posizioni. Il pilota della Mahindra è scivolato in settima posizione, ma ha recuperato fino alla quarta, chiudendo dietro a Nato ed André Lotterer. Nato è stato poi penalizzato di 5 secondi per il contatto con Lynn, permettendo a quest’ultimo di conquistare la terza posizione finale e facendo progredire anche Lotterer in seconda posizione, con Oliver Rowland quarta posizione. I 5 secondi di penalità hanno fatto scendere Nato in quinta posizione davanti ad un buon René Rast, che dalla 14esima posizione in griglia ha rimontato fino alla sesta.

Settima posizione per Jean-Éric Vergne, che ha chiuso davanti alla NIO di Oliver Turvey, mentre Edoardo Mortara e Lucas Di Grassi hanno chiuso la top 10.
Gara molto difficile per le NIO, che sono stati molto fortunati nelle qualifiche, avendo avuto la fortuna di scendere in pista nell’ultimo gruppo, quando la pista stava decisamente migliorato.
Turvey, come già detto, ha concluso in ottava posizione, mentre Tom Blomqvist non è andato oltre la 17esima, mostrando come il passo gara per la squadra cinese sia veramente un problema.

Gara da dimenticare per i primi sei piloti in classifica di campionato, che non hanno conquistato alcun punto nella gara di oggi. Stoffel Vandoorne ha anche concluso con un ritiro dopo un incidente con Sébastien Buemi.

credits: Formula E
Precedente Sébastien Ogier e Julien Ingrassia vincono il Rally di Croazia nonostante l'incidente stradale Successivo CEV Moto3: Holgado vince la prima gara stagionale all'Estoril

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.