Formula E, Maximilian Günther: “Tutto sommato sono abbastanza soddisfatto”

Seguono le dichiarazioni di Maximilian Günther, pilota del team BMW i Andretti Motorsport, al termine della prima gara stagionale a Diriyah

Non è stata una giornata positiva, quella di Maximilian Günther nel primo round della Formula E in Arabia Saudita.

Il pilota della BMW non è andato oltre la nona posizione in qualifica, mentre in gara è stato costretto al ritiro per un incidente.

Günther ha iniziato la gara dalla nona casella, risalendo di due posizioni al via. Si è quindi concentrato sulla guida efficiente, conservando i due Attack Mode per la fase finale della gara. Dopo un periodo di bandiera gialla che ha visto la Safety Car in testa al gruppo, ha spinto ed ha tentato di allontanarsi dalle auto dietro, per poi scivolare nelle barriere di sicurezza quando ha perso la traiettoria. La sua BMW iFE.21 è stata danneggiata troppo gravemente per continuare la gara, costringendolo al ritiro.

Di seguito le sue parole: “Ho avuto una buona partenza in gara. Ho guadagnato subito due posizioni. Per la maggior parte della gara sono stato in sesta posizione occupandomi della gestione dell’energia, quindi ero in una posizione davvero buona per gli ultimi giri della gara per ottenere buoni punti. Poi purtroppo alla curva 2 ho toccato il muro, sono andato a sbattere contro le barriere e ho danneggiato la macchina. Mi dispiace davvero per la squadra. Comunque, tutto sommato sono abbastanza soddisfatto del nostro ritmo di gara. Ora dobbiamo andare avanti e concentrarci per domani.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WEC: slitta il debutto della Glickenahaus 007 LMH Successivo Formula E, Jake Dennis: "C'era molto da imparare, è stata una giornata di apprendimento"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.