Formula Regional: All’Hungaroring con tanti cambi di formazione

Non solo il ritorno di Andrea Rosso. RPM schiererà tre vetture. Han Cenyu bloccato dal covid. Francesco Braschi passa in MP Motorsport…

Una vera rivoluzione sta accadendo in questi giorni per quanti riguarda la line-up di vari team della Formula Regional, iniziata una settimana fa con il divorzio tra G4 Racing ed Owen Tangvelou. Il pilota francese ha trovato ieri un accordo con RPM per proseguire la stagione 2022, con la squadra di Keith Donegan che schiererà ben tre vetture in quel di Budapest.

Oltre al titolare Pietro Delli Guanti e Tangavelou, la squadra italiana schiererà anche il già annunciato Andrea Rosso, per poi proseguire (probabilmente) per le restanti quattro tappe con i soli Delli Guanti e Tangavelou. RPM, che fino ad ora scendeva in pista sia con Delli Guanti che con Donegan in veste di pilota-proprietario, perderà l’irlandese, che ha deciso di fermarsi per concentrarsi totalmente sulla gestione del team, in favore di Tangavelou.

L’approdo di Tangavelou in RPM ha cosi visto il team G4 Racing con i soli Axel Gnos e Matías Zagazeta ed attualmente non sappiamo se la squadra svizzera correrà con un terzo pilota. Situazione simile nel team KIC Motorsport, che vedrà l’assenza di Francesco Braschi, passato al team MP Motorsport in sostituzione dell’infortunato Dilano van’t Hoff, che già ha dovuto saltare i round del Paul Ricard e di Zandvoort. La squadra finlandese correrà con i titolari Piotr Wiśnicki e Santiago Ramos, mentre la terza vettura è al momento libera.

MP Motorsport, inoltre, vedrà anche l’assenza di Mikhael Belov, bloccato in patria probabilmente per problemi di visto (come accaduto lo scorso weekend al connazionale Aleksandr Smolyar in Formula 3) ed anche la squadra olandese al momento ha un sedile libero, con i soli Braschi e Sami Meguetounif attualmente confermati per Budapest.

Infine anche il team Monolite Racing si trova al momento con i soli Macéo Capietto e Pietro Armanni, in quanto il terzo pilota, Han Cenyu, è risultato positivo al covid e dovrà saltare l’appuntamento ungherese.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F2: Boschung fermato da un infortunio. Campos richiama Mehri Successivo F1: Orari TV del GP dell'Austria

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.