Formula Regional: Ennesima vittoria di Grégoire Saucy in Gara 2 a Spa-Francorchamps

Lo svizzero compie un altro passo avanti verso il titolo, Maloney e David battono Minì per il podio

Non sono mancati i sorpassi nella Gara 2 della Formula Regional a Spa-Francorchamps.
La vittoria è andata a Grégoire Saucy dopo un’emozionante battaglia iniziale con Gabriele Minì. L’italiano ha lottato con le unghie e con i denti nelle prime fasi, ma nulla ha potuto su Saucy, perfetto anche alla ripartenza dopo la Safety Car.

Saucy trionfa così davanti a Zane Maloney, autore di un’ottima partenza e della giusta aggressività in fase di sorpasso, che gli ha permesso di rimontare alcune posizioni ed agguantare il 2° gradino del podio davanti ad Hadrien David con quest’ultimo che, nonostante una partenza non ottimale, riesce a sorpassare dopo la Safety Car proprio Minì e chiudendo a praticamente un secondo dal vincitore.

L’italiano deve così accontentarsi del 4° posto, riconfermandosi però il migliore dei debuttanti. Seguono Mikhael Belov, autore del giro veloce in 2:17.678, Franco Colapinto, Dexter Patterson, Paul Aron, Isack Hadjar (autore di una grandiosa rimonta, avendo recuperato 7 posizioni) e William Alatalo. Più lontani invece gli altri italiani, con Francesco Pizzi 16°, Andrea Rosso 21°, Emidio Pesce 26° e Pietro Delli Guanti ritirato assieme a Nicola Marinangeli.

Per quanto riguarda la classifica generale, Saucy la guida con 189 punti, con David a 129 e Maloney a 124.
Quella Costruttori, invece, vede ancora la ART Grand Prix davanti con 320 punti, ma la R-ace GP segue con 317. Molto più staccata la Prema, con 166 punti accumulati finora.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSSP300: Booth-Amos torna alla vittoria in Gara 2 ad Assen Successivo CEV Moto2: Aldeguer suona l'ottava sinfonia ad Aragón

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.