GT: la Ferrari presenta la 296 GT3

credits: Ferrari

La Ferrari ha svelato la nuova vettura che competerà nel mondo del Gran Turismo dal 2023, WEC compreso. Ecco a voi la 296 GT3

Nel 2023 inizierà una nuova era per la Ferrari nella categoria GTE del WEC. Quest’oggi il Cavallino Rampante ha presentato la 296 GT3, la quale andrà a prendere il posto della 488 GT3 nei vari campionati di Gran Turismo. La nuova vettura presenta un motore a combustione a 6 cilindri senza l’unità elettrica, con una configurazione a V di 120° con accensioni equidistanti. Ciò comporta un baricentro più basso ed una massa ridotta.

L’aerodinamica è stata calibrata con il sistema di simulazione CFD e nella galleria del vento, lavorando soprattutto sulla maneggevolezza e sulla guidabilità. Rispetto alla generazione precedente la Ferrari ha ridotto del 20% lo spostamento del carico aerodinamico all’avantreno e del 40% al posteriore in modo da fornire maggior equilibrio.

L’hardware ed il software di controllo sono specifici per la 296 GT3 e risultano all’avanguardia nel mondo delle corse. Il sistema elettronico gode della centralina Bosch Motorsport MS7 ad iniezione multipla. I comandi sono rapidi e precisi grazie all’integrazione delle varie unità tramite comunicazioni CAN ad alta velocità, che si tratti del controllo di trazione o ABS.

Anche il telaio è nuovo di zecca, seppur derivato dalla 488 GT3. Esso è infatti leggerissimo in modo da gestire meglio la zavorra. È inoltre accoppiato con una carrozzeria in fibra di carbonio e tetto in alluminio. Infine, riportiamo alcune specifiche tecniche, come i 600 CV di massima potenza, i 712 Nm di coppia massima e 2992 cc, il tutto con il motore V6.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSBK: Orari TV del GP della Repubblica Ceca Successivo Formula Regional: Beganovic torna al successo dominando la prima gara di Spa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.