GTWC Europe: Il team WRT è interessato a Valentino Rossi

Vincent Vosse (capo del team belga) vorrebbe creare un programma con il ”Dottore”

Valentino Rossi disputerà la prossima stagione del GT World Challenge Europe con il Team WRT? Come ben sappiamo, il ”Dottore” ha affrontato sul tracciato spagnolo di ‘Ricardo Tormo’ un’intera giornata di test con l’Audi R8 LMS GT3 Evo II della squadra belga. In molti pensavano che il test fosse stato programmato per divertimento o allenamento ma, in un’intervista rilasciata a Motorsport.com, Vincent Vosse (capo del WRT) ha dichiarato che ci sono delle intenzioni di fare un programma con Rossi.

Vincent Vosse: “Valentino è una leggenda delle moto, ma anche sulle auto va forte. Il suo approccio e le sue indicazioni mi danno la certezza che possa essere competitivo. E non vedo perché non dovrebbe esserlo. Il test di giovedì scorso è stato utile per capire se ci sono le possibilità di lavorare assieme in futuro, personalmente mi interessa molto averlo nel team e su una delle nostre auto. E’ tutto aperto, ne stiamo parlando. Come licenza sarebbe un Silver perché ha all’attivo solo quattro o cinque gare in queste serie, ma il mio obiettivo sarebbe vederlo su una vettura Pro. Con noi ha fatto una giornata di prove intera, per ora parliamo del programma GT3, poi non escludo che in futuro possa fare qualcosa anche in LMP2. Intanto l’idea è comunque quella di partecipare al GTWC con quattro macchine in Endurance Cup e tre in Sprint Cup come l’anno scorso. Stiamo lavorando, vedremo”.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: Freddy Loix presente al Rally di Monte-Carlo Successivo Van Amersfoort Racing approda in Formula 2

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.