IMSA: BMW sposa il progetto LMDh

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Il progetto LMDh continua a suscitare molto interesse tra le case automobilistiche. Anche BMW, infatti, ha accettato questa nuova sfida. Ad annunciarlo é stato il Ceo di Bmw M GmbH  Markus Flasch in un post pubblicato sul proprio profilo Instagram. Flasch non ha aggiunto molti dettagli, ma sappiamo che l’avventura di BMW con la sua nuova LMDh partirá dalla 24 Ore di Daytona del 2023. La Casa tedesca affiancherá quindi Audi, Porsche e Acura. Non dimentichiamoci anche di Lamborghini e Cadillac, con i due costruttori che dovrebbero annunciare i loro programmi con le LMDh.

Precedente Formula 3: Johnathan Hoggard sostituirà Pierre-Louis Chovet Successivo Extreme E: McLaren entrerà nella serie nel 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.