IndyCar: Prima vittoria di Pato O’Ward in carriera al Texas Motor Speedway

credits: McLaren Twitter

La 4ª gara stagionale dell’IndyCar si è chiusa con la prima vittoria in carriera di Pato O’Ward nel campionato statunitense. Il pilota dell’Arrow McLaren SP ha infatti trionfato nella seconda gara in Texas battendo per poco più di un secondo Josef Newgarden, superato a più di 20 giri dalla fine.

Poco più staccato, invece, Graham Rahal, che porta comunque la Honda sul podio precedendo anche il poleman Scott Dixon. Quest’ultimo mantiene comunque la leadership del campionato con 22 punti proprio su O’Ward, grazie anche alla strategia intelligente. Da notare infatti che la gara ben 12 leader diversi. Tornando alla classifica, la 5ª posizione va a Colton Herta, che si riprende dopo il sabato disastroso, precedendo Simon Pagenaud ed Álex Palou.

Da segnalare il mega incidente causato da un contatto tra Pietro Fittipaldi e Sébastien Bourdais, che ha visto coinvolti poi anche Conor Daly, Ed Jones, Tony Kanaan (l’unico tra questi a finire la gara), Dalton Kellett ed Alexander Rossi. Tutti i piloti sono fortunatamente OK. Da segnalare, infine, il 12° piazzamento di Marcus Ericsson, capace di precedere Will Power, Takuma Sato (crollato nel finale), il già citato Kanaan e Felix Rosenqvist, anche lui salvo nonostante una gomma abbia deciso di abbandonarlo durante la gara.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Andrea Crugnola guiderà la Hyundai i20 R5 ufficiale al Rally Italia Sardegna Successivo MotoAmerica, SBK: Jake Gagne ottiene la sua prima vittoria ad Atlanta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.