Italian F4: Hamda Al Qubaisi prosegue con Prema

La 18enne emiratina correrà la sua seconda stagione in veste ufficiale

Dopo un 2020 disputato con i colori di Abu Dhabi Racing con supporto di Prema Racing, Hamda Al Qubaisi disputerà anche la stagione 2021 dell’Italian F4 Championship powered by Abarth, stavolta in veste ufficiale con il team Prema.

La giovane pilota emiratina ha corso nella Formula 4 italiana lo scorso anno, arrivando due volte in top 10 e conquistando 3 punti nella sua stagione d’esordio.
Parallelamente al campionato italiano, la 18enne ha preso parte anche al terzo round ad Hockenheim del campionato tedesco, in cui ha difeso i colori del team Iron Lynx, con un decimo posto come miglior risultato, ma senza prendere punti in virtù del regolamento che vieta l’assegnazione del punteggio ai guest drivers.

Con il team Abu Dhabi Racing la Al Qubaisi ha preso parte anche a due round della Formula 4 italiana, ed ha inoltre mostrato il suo potenziale nelle stagioni 2020 e 2021 della F4 UAE, conquistando il quarto posto assoluto in entrambe le edizioni, con un totale di 5 vittorie all’attivo.

Angelo Rosin, Team Principal: “È fantastico dare il benvenuto ad Hamda nella nostra squadra per la stagione 2021. Abbiamo già lavorato con lei in passato ed è stata un’esperienza davvero positiva. Ha una vera passione per gli sport motoristici e il suo entusiasmo è stimolante e motivante. Non vediamo l’ora di vederla fare sempre più progressi lungo la strada. Ha già impressionato in questa stagione nel campionato degli Emirati Arabi Uniti e sono sicuro che migliorerà ancora.

Hamda Al Qubaisi: “Sono molto entusiasta di unirmi al team Prema nel 2021 per la mia seconda stagione nel Campionato Italiano di Formula 4. Ho avuto una grande stagione nell’F4 UAE e non vedo l’ora di iniziare a prepararmi per la nuova stagione in Europa con la squadra. Un grande ringraziamento ad Abu Dhabi Racing, Strata, Kaspersky e alla mia famiglia per il continuo supporto!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MotoGP: Domani la presentazione Aprilia Successivo MXGP: KTM presenta la squadra per il 2021

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.