JuniorGP Moto3: Buasri trionfa ad Estoril, beffa per Rueda

credits: Instagram Junior Talent Team

Il pilota spagnolo oltrepassa i limiti della pista all’ultimo giro, regalando la prima vittoria in carriera al thailandese

Si è svolta nel circuito portoghese di Estoril la prima gara della stagione 2022 del FIM CEV Repsol, quest’anno con la nuova denominazione di FIM JuniorGP. L’autentico dominatore porta il nome di José Antonio Rueda, autore della pole position e poi del sorpasso decisivo sul finale con cui sembrava aver vinto la corsa. Nel parco chiuso però arriva una penalità che lo retrocede al 2° posto.

La vittoria va così al thailandese Tatchakorn Buasri, a lungo in lotta per il 1° posto quest’oggi e che ha potuto approfittare dell’errore del rivale spagnolo, penalizzato per essere andato oltre i limiti della pista nel corso dell’ultimo giro. Dietro al duo Honda troviamo David Salvador, che porta al 3° posto l’Husqvarna per appena 5 millesimi su David Alonso, pilota della GASGAS. Conclude in 5° posizione l’ottimo Adrian Cruces. Il primo degli italiani è Filippo Farioli, 8° in rimonta, ma va a punti anche Luca Lunetta, 13°.

credits: FIM JuniorGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CEV Moto2: Tulovic fa sua anche Gara 2 ad Estoril Successivo F4 Italia: Kacper Sztuka vince la terza gara di Imola

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.