La Ferrari si prepara per il 75° anniversario svelando un nuovo logo

credits: Ferrari

Ferrari svela il logo dell’anniversario in un nuovo filmato dedicato alle persone che hanno reso così speciale il Cavallino Rampante

Senza passione, fiducia in se stessi e coraggio, l’innovazione semplicemente non esisterebbe. Per molti si tratta di qualcosa di inconcepibile. Per Enzo Ferrari sono i capisaldi su cui ha fondato un impero.

Nel 1947, mentre l’Europa del dopoguerra iniziava il suo lungo viaggio di ritorno verso la prosperità economica, tutti i segnali indicavano un’inevitabile impennata nel mercato delle auto di massa. Ma mentre i produttori facevano a gara per costruire enormi fabbriche in grado di sfornare veicoli in serie, Enzo Ferrari decise di seguire un sogno diverso.

La piccola fabbrica che aprì a Maranello quell’anno non era destinata a produrre auto in grandi quantità. In realtà, Enzo aveva in mente una sola auto, la 125 S, progettata non per gli spostamenti quotidiani, ma per vincere le gare.

La 125 S era molto più di un’auto da corsa, era la dichiarazione di intenti di Enzo Ferrari. Simboleggiava il suo desiderio di andare controcorrente e di seguire i suoi sogni. Fu un manifesto non solo per l’innovazione tecnica, ma anche per le ambizioni sportive di Ferrari, e gettò le basi per una lunga storia di vittorie in pista e fuori.

Settantacinque anni dopo l’uscita della famosa 125 S dalla fabbrica di Maranello, attorno al marchio Ferrari si è sviluppata una grande comunità di tifosi, clienti e, naturalmente, dipendenti, accomunati da un senso di appartenenza e da una passione che abbraccia tutte le età e le nazionalità.

È questa “famiglia Ferrari” la protagonista di un nuovo filmato che svela il logo del 75° anniversario, dedicato ai settantacinque anni che hanno rivoluzionato il mondo dell’auto. Nel filmato il logo prende vita attraverso un mosaico di volti, il modo perfetto per ringraziare le persone che assicurano il successo di Ferrari giorno dopo giorno.

John Elkann, Presidente di Ferrari S.p.A.: “Per questo anno speciale abbiamo creato un’icona speciale: una scultura composta da migliaia di componenti forgiati qui nel nostro stabilimento e posizionati uno ad uno dai miei colleghi Ferrari. È il simbolo dello spirito Ferrari che è condiviso sia qui a Maranello, che da tutta la nostra famiglia nel mondo. Riflette l’essenza di ciò che siamo, dei nostri 75 anni e del nostro futuro. È il simbolo di un’azienda che, come disse una volta Enzo Ferrari, è fatta soprattutto di persone.

Precedente Dakar Auto: Erik vanLoon positivo al Covid-19. Overdrive Racing Toyota chiama Bernhard Ten Brinke Successivo CIV SSP: Simon Jespersen debutta in Italia con wild card mondiali

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.