Luca Pedersoli e Anna Tomasi dominano la prima edizione del Rally del Bardolino

Luca Pedersoli e Anna Tomasi hanno dominato e vinto la prima edizione del Rally del Bardolino, evento organizzato dal Rally Club Bardolino in collaborazione con il Prealpi Master Show. L’equipaggio della PA Racing, in gara con una Volkswagen Polo R5 GTI, ha vinto ben sette prove speciali. Per Pedersoli questa vittoria é molto importante, poiché ritornava al volante di una vettura da rally dopo essere stato costretto a saltare l’ultima gara del CIWRC 2020, in seguito ad un problema di salute. Il pilota bresciano e la navigatrice veneta hanno preceduto la Skoda Fabia Rally2 Evo di  Luca Tosini-Roberto Peroglio (+19.5) e la Ford Fiesta R5 di Michele Griso-Elia De Guio (+28.4), autore del miglior tempo nell’ultima PS. Gara in rimonta e quarto posto finale per Federico Bottoni e Sofia Peruzzi (+43.2), protagonisti nella PS2 di un testacoda che gli ha fatto perdere ben 15 secondi. Alle spalle della Skoda Fabia R5 dell’equipaggio della Verona Corse ASD troviamo le Fabia Rally2 evo di Mike Coppens-Jerome Degout, di Giorgio De Tisi-Fabio Turco e di Adriano Lovisetto-Christian Cracco. In Top 10 troviamo anche la Citroen DS3 R5 di Roberto Righetti-Arianna Faustini e le Skoda Fabia R5 di Andrea Zenoni-Manuel Ferrarin e di Michele Degani-Daniele Marai. Marco Gianesini-Marco Bergonzi hanno piazzato in dodicesima posizione assoluta la loro Renault Clio Williams. Inoltre, l’equipaggio della Top Rally ha vinto il Gruppo A. Alberto Marini e Giuseppe Motina si sono imposti nel Gruppo N con la loro Renault Clio RS, mentre Giovanni Costenaro-Matteo Gambasin si sono aggiudicati la gara storica con loro Ford Sierra Cosworth.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CIR: Thierry Neuville vince il Rally ''Il Ciocco e Valle del Serchio''. Stefano Albertini e Giandomenico Basso completano il podio Successivo Daytona 200: Brandon Paasch vince in volata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.