M-Sport si getta nel mondo del Rally-Raid collaborando con la Neil Woolridge Motorsport

La squadra britannica e quella sudafricana lavoreranno insieme sullo sviluppo della Ford Ranger T1+

Foto: Neil Woolridge Motorsport

M-Sport è pronta a gettarsi in una nuova avventura. La squadra britannica ha infatti annunciato una collaborazione con la Neil Woolridge Motorsport, team sudafricano che costruisce la Ford Ranger T1+. La partnership vedrà le due compagini condividere le risorse e collaborare sullo sviluppo della vettura che attualmente sta gareggiando nel Campionato Sudafricano Cross Country. M-Sport diventerà il quartier generale europeo della Neil Woolridge Motorsport. L’obbiettivo delle due squadra sarà quello di prendere parte alla Dakar in futuro ma, prima del grande passo, M-Sport e la Neil Woolridge Motorsport creeranno un programma di supporto per i team clienti.

Malcolm Wilson (amministratore delegato di M-Sport): “Io e Matthew siamo stati in Sud Africa per incontrare Neil Woolridge e i suoi figli per discutere sulla loro Ford Ranger T1+. È una prospettiva importante ed eccitante per me. Il Rally Raid e la Dakar hanno sempre suscitato il mio interesse. È un mondo che non sottovaluto, e sono fin troppo consapevole che richiede anni di esperienza e competenza per essere competitivi  M-Sport e NWM hanno una visione condivisa, sentiamo che le nostre rispettive strutture si completino a vicenda in modo da crearne una senza rivali per i Rally Raid. Detto questo, sono fiducioso che M-Sport e NWM abbiano gli strumenti per spingere il Ford Ranger T1 + a nuovi traguardi.”

Neil Woolridge (proprietario del team NWM): “Questo è un momento storico per NWM ed è un momento di orgoglio per me. Ho sempre ammirato Malcolm da lontano e M-Sport è una squadra con cui ho sempre voluto collaborare per una serie di motivi. Il nostro Ranger T1+ è un veicolo che non vediamo l’ora di sviluppare e costruire per i team clienti. È stato fantastico dare il benvenuto a Malcolm e Matthew nel nostro quartier generale e offrire a loro l’opportunità di vedere il Ranger T1+ in azione.”

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F4 Italia: Giovanni Maschio al debutto con AS Motorsport Successivo ETCR: Svelata la formazione Hyundai

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.