Max McRae ha messo gli occhi sul FIA Junior World Rally Championship 2023

Il figlio di Alister e nipote del grandissimo Colin vuole gareggiare nel FIA Junior World Rally Championship

Foto: Max McRae

Max McRae ha messo gli occhi sul FIA Junior World Rally Championship 2023. Il figlio di Alister e nipote del grandissimo Colin ha provato per la prima volta la Ford Fiesta Rally3 nella sede di M-Sport Poland e, al termine del test, ha dichiarato che il suo obbiettivo sarà quello di prendere parte al campionato riservato ai giovani.

Il giovane McRae ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito dirtfish.com: “La Ford Fiesta Rally3 è un’auto davvero impressionante. C’è più potenza e più coppia rispetto alla Fiesta Rally4 e, essendo a quattro ruote motrici, ha un’ottima tenuta di strada. Il team M-Sport Poland è stato fantastico. Abbiamo preso il setup di base e poi abbiamo apportato alcune modifiche in tutta la vettura, solo per vedere come avrebbe reagito. È stato fantastico ed è stato davvero bello passare la giornata a lavorare con un team del genere. Li voglio ringraziare per avermi dedicato tanto tempo. Il mio obbiettivo per il prossimo anno sarà quello di affrontare il FIA Junior World Rally Championship. Come potete immaginare, ero piuttosto desideroso di fare lo JWRC, ma dopo aver guidato la macchina ha pensato subito che il mio posto deve essere in quel campionato. La possibilità di guidare la Fiesta Rally3 nei round del FIA World Rally Championship è la strada che devo percorrere ed è per questo che stiamo lavorando duramente. Passare dai rally in Australia allo Junior è un grosso passo anche per il budget che mi servirá, ma è anche un incredibile opportunità per accumulare esperienza su varie superfici”.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente BSB: Mackenzie torna al successo a Thruxton. Sua gara 3 Successivo FE: António Félix da Costa passa a Porsche nel 2023

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.