Moto2: A Silverstone si rivede Biesiekirski

credits: Twitter Piotr Biesiekirski

Il pilota polacco prenderà il posto dell’infortunato Gabriel Rodrigo per il GP di Gran Bretagna. Seconda occasione dopo la wild card di Barcellona

Piotr Biesiekirski tornerà a correre nel Mondiale Moto2 in occasione del Gran Premio di Gran Bretagna sul leggendario circuito di Silverstone. Per il pilota polacco sarà la dodicesima partenza in carriera e la seconda nel Motomondiale in questa stagione. A giugno Biesiekirski aveva già corso come wild card al Gran Premio di Catalogna di Barcellona, ​​​​chiudendo la gara in 23ª posizione.

Il polacco prenderà il posto dell’infortunato Gabriel Rodrigo, alle prese con un duro infortunio alla spalla che lo ha condizionato a tal punto di dover saltare il resto della stagione, con l’ultima gara disputata in Francia. Per Biesiekirski, quindi, un’altra opportunità nel Mondiale con il SAG Racing Team, squadra con cui corre attualmente nel CEV Moto2.

Edu Perales, Team Principal: “Siamo felici che sia Piotr a sostituire Gabriel al Gran Premio di Gran Bretagna. Piotr fa parte della famiglia SAG da diversi anni e crediamo che meriti un’altra possibilità nel Motomondiale sulla nostra moto. Auguriamo a Piotr un weekend di successo nel Gran Premio.

Piotr Biesiekirski: “Penso che ogni concorrente di sport motoristici sogni di gareggiare su una pista leggendaria come Silverstone. Per me, invece, sarà una grande e nuova sfida, perché non ci ho mai fatto un giro prima, e questa è una delle piste più dure ed impegnative del calendario del Motomondiale. Sono molto grato alla squadra per aver apprezzato il mio lavoro nel campionato europeo e per avermi offerto un’altra opportunità nel Campionato del Mondo. Abbiamo molto lavoro davanti a noi. Per prima cosa dovrò imparare la pista il più velocemente e al meglio possibile, e allo stesso tempo, insieme al team, seguire il nostro programma per il weekend e trovare il miglior setup possibile per la gara di domenica.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: L'Alpine sceglie Piastri per il 2023 Successivo F1: Oscar Piastri smentisce l'accordo con Alpine

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.