Moto2: Alonso López trionfa a Misano

credits: MotoGP

Il pilota spagnolo comanda una grande gara sempre in prima posizione, centrando il primo successo in carriera nella classe di mezzo

La prima volta non si scorda mai. Alonso López, dopo un periodo complicato dal punto di vista personale, si è tolto la soddisfazione di centrare il primo successo in carriera nel Mondiale Moto2. Lo spagnolo in sella alla Boscoscuro del team Speed Up ha dominato la scena nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini al Misano World Circuit – Marco Simoncelli, sede del 14° round del campionato della classe intermedia del Motomondiale.

Una partenza a fionda per lui ed un ritmo che gli ha permesso di completare una vittoria in solitaria. Alle sue spalle hanno chiuso il podio Arón Canet ed Augusto Fernández, che con questo risultato è balzato in testa alla classifica generale, considerato il quinto posto finale del giapponese Ai Ogura.

Si sperava, in casa Italia, che Celestino Vietti potesse regalare qualcosa di speciale, partendo dalla pole position. Purtroppo il via non così efficace era stato un segnale. Era in lizza per il podio il pilota del VR46 Racing Team, ma un’entrata ardita in curva 4 gli è costata un’amara caduta. Vietti ha poi provato a rimettersi in sella, ma non c’è stato molto da fare per i danni riportati dalla moto. Si tratta del secondo zero consecutivo per lui che, per quanto accaduto in questo GP di San Marino, ha visto allontanarsi la vetta della classifica generale (-42 punti, quarta posizione). Una giornata molto negativa per il team che porta il marchio di Valentino Rossi, considerando anche il ritiro di Niccolò Antonelli.

Nella top 10 troviamo, quindi, Albert Arenas 4° davanti al citato Ogura- Seguono Pedro Acosta, Tony Arbolino, Somkiat Chantra, Joe Roberts e Jeremy Alcoba. Curva 4 fatale anche a Mattia Pasini, presente in questo round grazie a una wild card in sella alla Kalex del team Aspar: l’anteriore ha tradito l’esperto romagnolo che sognava un piazzamento prestigioso, in quel momento sesto nella classifica.

credits: MotoGP
credits: MotoGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F3: Zane Maloney trionfa a Zandvoort nella Feature Race Successivo F2: Drugovich vince la Feature Race di Zandvoort ed ipoteca il titolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.