Moto2: Clamoroso Bendsneyder. Rompe con EAB e passa al SAG Racing Team

credits: Twitter SAG Racing Team

Il pilota olandese avrebbe dovuto disputare la stagione 2021 della World Supersport, ma rimarrà nel Motomondiale. Affiancherà Tom Luthi

Colpo di scena per i Mondiali Supersport e Moto2.
Bo Bendsneyder, che recentemente aveva firmato con EAB Racing per correre nella classe di mezzo delle derivate di serie, proseguirà invece nel Motomondiale, dove disputerà la stagione 2021 della Moto2 con il SAG Racing Team.

Il pilota olandese ha cominciato la sua carriera professionistica nel 2014, quando ha disputato la Red Bull Rookies Cup concludendo al nono posto.
Nel 2015 ha vinto la Rookies Cup ed ha anche disputato il CEV Moto3, che ha concluso al settimo posto finale.

L’avventura nel Motomondiale è iniziata nel 2016, quando ha corso per il team Red Bull KTM Ajo (merito per aver vinto la Rookies Cup l’anno precedente) raccogliendo due podi (terzo posto a Silverstone e Sepang) e il quattordicesimo posto finale.
Nel 2017 ha proseguito con Ajo, non andando mai a podio, con un quarto posto a Brno come miglior risultato.

Nel 2018 approda in Moto2 con il team Tech3, dove chiude al 29esimo posto raccogliendo solamente 2 punti (14esima posizione a Buriram). In questa stagione è stato costretto a saltare gli ultimi tre appuntamenti di Phillip Island, Sepang e Valencia a causa di un infortunio rimediato a Motegi.
Nel 2019 e 2020 ha corso per il team NTS RW Racing GP raccogliendo un totale di 25 punti.

Nel 2021 affronterà la quarta stagione in Moto2 con il SAG Racing Team, che ha recentemente annunciato la collaborazione con il neonato team indonesiano Mandalika Racing Team e Pertamina, assumendo la denominazione ufficiale di Pertamina Mandalika SAG Team.

Bendsneyder aveva recentemente firmato per EAB Racing per correre nella stagione 2021 della World Supersport, ma sembra aver stracciato il contratto per rimanede in Moto2, dove affiancherà Thom Lüthi, recentemente ingaggiato dal team.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CIV SBK: Mantovani in pista con Tutapista Corse Successivo WRC: il futuro di Teemu Suninen sarà il WRC2?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.