Moto2: Fernández beffa nuovamente Gardner e conquista la pole position in Olanda

Seconda pole consecutiva per il rookie della KTM e quarta in stagione. Il compagno di squadra australiano beffato per quasi due decimi. Terzo Lowes

Ha brillato Raúl Fernández nelle qualifiche del Gran Premio d’Olanda della Moto2, conquistando la pole position ad un solo centesimo dall’all time lap record di Johan Zarco del 2015.
Il pilota del team Red Bull KTM Ajo ha fermato il riferimento cronometrico in 1:36.356, precedendo di quasi due decimi il compagno di squadra Remy Gardner, con un ottimo Sam Lowes in terza posizione.

Una qualifica segnata dalla caduta di Albert Arenas sul finale che ha causato la cancellazione di alcuni tempi importanti, effettuati sotto regime di bandiera gialla. A venire penalizzati sono stati soprattutto Augusto Fernández, Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi. Il compagno di squadra di Lowes ha chiuso quindi con l’8° tempo finale, mentre gli altri due italiani hanno chiuso rispettivamente con il 15° ed il 17° tempo.

In seconda fila troviamo Aron Canet, un ottimo Héctor Garzó (che si è qualificato in extremis dalla Q1) ed Ai Ogura, mentre Jorge Navarro aprirà la terza fila davanti ad Augusto Fernández ed un ottimo Lorenzo Dalla Porta, nono assoluto e migliore degli italiani.

Buona anche la prestazione di Tony Arbolino e Celestino Vietti, rispettivamente 10° ed 11°, davanti ad un buon Tom Lüthi, in ripresa dopo una prima parte di stagione ben al di sotto delle aspettative.
Quinta fila per Bo Bendsneyder, Marcel Schrötter e Di Giannantonio.

credits: MotoGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Verstappen centra la terza pole stagionale davanti ad un Hamilton un po' opaco Successivo MotoE: Granado conquista la pole anche ad Assen. Bottino pieno per il brasiliano in qualifica

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.