Moto2: Remy Gardner beffa gli italiani nelle qualifiche di Jerez

Continua il momento di forma di Remy Gardner. L’alfiere della KTM ha firmato la pole position ad Jerez in 1:40.667, precedendo gli italiani Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi. Distanze risicatissime in prima fila, che fanno pregustare una gara piena di bagarre per domani.

La seconda fila viene invece aperta da Raúl Fernández, bravo a superare proprio nel finale Sam Lowes. Il pilota britannico è stato protagonista di una sbavatura e anche di una scivolata, ma partirà comunque 5°, davanti a Xavi Vierge, Augusto Fernández, Joe Roberts (protagonista di una scivolata) ed Ai Ogura, anche oggi migliore dei rookie.

Leggermente dietro Aron Canet quest’oggi, 11° (anche a causa di una caduta) ma davanti ad Jorge Navarro e a Nicolò Bulega, capace di superare la Q1. Ciò non è invece successo, seppur per poco, a Stefano Manzi, 19°, così come per Lorenzo Baldassarri (21°), Lorenzo Dalla Porta (23°), Tony Arbolino (24°), Simone Corsi (25°), Yari Montella (27° e caduto), Celestino Vietti (29°) e Tommaso Marcon (31°).
Da segnalare anche la caduta di Albert Arenas, il quale scatterà dunque dalla 17° piazza.

credits: MotoGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MotoGP: Doppietta Yamaha nelle qualifiche del GP di Spagna. Quartararo davanti a Morbidelli Successivo MotoE: Eric Granado firma la prima E-Pole stagionale a Jerez

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.