Moto2: Sam Lowes domina le qualifiche in Qatar

credits: Marc VDS Racing Team

Il britannico si impone con il tempo di 1:58.726, seguito da Raúl Fernández e Bo Bendsneyder a completare la prima fila. Il primo degli italiani è Marco Bezzecchi a 3 decimi da Sam Lowes; 5° l’americano Joe Roberts seguito da Remy Gardner in sesta posizione, beffato più volte in questa sessione, prima per essersi visto annullare (correttamente) un giro che lo avrebbe portato in top 3 ed infine ha dovuto rinunciare all’ultimo tentativo buono a causa di una bandiera gialla dovuta alla caduta di Xavi Vierge, che ha concluso 15°.

Il suo compagno di team in Petronas, Jake Dixon, si piazza in settima casella. A chiudere la top 10, il nostro Fabio Di Giannantonio (partito dal Q1) che ferma il cronometro sull’1:59.241; 9° posto per Jorge Navarro e 10° per Celestino Vietti. Gli altri italiani da segnalare sono Niccolò Bulega 11°, Lorenzo Dalla Porta 14°, Tony Arbolino 18°, Stefano Manzi 24°, Lorenzo Baldassarri e Yari Montella rispettivamente 26° e 27°. A completare la griglia Simone Corsi 29° che purtroppo, a causa di una caduta ha riscontrato la frattura di un polso. Condizioni da verificare anche per Marcos Ramírez (20°), caduto anche lui.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Verstappen domina le qualifiche del GP del Bahrain Successivo MotoGP: Strepitoso record sul giro per Bagnaia, alla sua prima pole in MotoGP

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.