Moto3: Aspar punta al titolo nel 2022. Non cambia la line-up

credits: Twitter Aspar Team

Sergio García ed Izan Guevara correranno ancora insieme con la GASGAS del team spagnolo

Non cambia la formazione del team Aspar per la stagione 2022 del Mondiale Moto3. Sulla scia della continuità il team di Jorge Martinez proseguirà la propria rincorsa al titolo nuovamente con Sergio García ed Izan Guevara, che in questa stagione stanno dando tante soddisfazioni alla squadra spagnola.

Dopo aver conquistato il secondo posto assoluto nel CEV Moto3 nella stagione 2018, García è approdato nel Mondiale con la Honda del team Estrella Galicia conquistando un secondo posto ed una vittoria negli ultimi due appuntamenti stagionali, concludendo l’annata con un 15° posto in classifica generale e come terzo miglior rookie.

Posizione in classifica migliorata per l’anno seguente, conclusa al 9° posto assoluto, nonostante non abbia vinto nessuna gara, forte comunque di due secondi posti nel Gran Premio d’Europa e nel Gran Premio della Comunità Valenziana, entrambi disputati al Circuit Ricardo Tormo di Valencia. Nel 2021 il pilota di Burriana è approdato nel team Aspar alla guida della GASGAS RC250GP, dove è in lotta per la vittoria assoluta, nonostante un po’ di sfortune ed alcuni errori, che gli hanno comportato due zeri di fila nei GP di Gran Bretagna ed Aragón.

Guevara, dopo l’esperienza nell’ultimo round stagionale del CEV Moto3 a Valencia nel 2019, ha enormemente brillato nella scorsa stagione del Mondiale Junior, infilando un record di 8 podi consecutivi su 11 gare, conditi da 5 vittorie, di cui 4 consecutive. Nella stagione attuale il pilota maiorchino è stato promosso dal team Aspar e sta disputando una buona stagione d’esordio nel Mondiale, seppur i risultati sembrano dire il contrario.

Nonostante non sia mai arrivato il podio, e Guevara occupi solamente la decima posizione in campionato, lo spagnolo ha spesso lottato con i piloti nel gruppo di testa, centrando due volte la top 5 e siglando 4 giri veloci in gara, di cui tre consecutivi nelle gare di Austria, Gran Bretagna ed Aragona. La sua stagione è comunque molto buona, non sta sfigurando con i piloti più esperti ed è secondo nella classifica dei rookie, dietro solo al leader del campionato Pedro Acosta.

Per la stagione 2022, quindi, García tenterà nuovamente l’assalto al titolo, che quest’anno non sembra ancora essere alla sua portata, mentre Guevara si candida come altro pretendente alla corona iridata, forte di una buona prima stagione e di una maggiore esperienza sulla moto del team Aspar.

Lineup 2022Pilota 1Pilota 2
Aspar TeamSergio GarcíaIzan Guevara
Avintia EsponsoramaElia BartoliniMatteo Bertelle
BOÉ SKXAna CarrascoDavid Muñoz (Gerard Riu fino a Le Mans)
CIP Green PowerKaito TobaJoel Kelso
Honda Team AsiaMario Suryo AjiTaiyo Furusato
Leopard Racing TeamDennis FoggiaTatsuki Suzuki
Max Racing TeamAyumu SasakiJohn McPhee
MTA Junior TeamIván OrtoláStefano Nepa
MT Helmets – MSI Race TechRyusei Yamanaka
Prüstel GPXavi ArtigasCarlos Tatay
Red Bull KTM AjoJaume MasiáDaniel Holgado
Red Bull KTM Tech3Deniz Öncü Adrián Fernández
SIC58 Squadra CorseLorenzo FellonRiccardo Rossi
Snipers TeamAndrea MignoAlberto Surra
VisionTrack Honda RacingScott OgdenJoshua Whatley
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente TCR Europe: RC2 Junior Team schiera Sergio López e Rubén Fernández a Monza Successivo MXGP: Finisce per infortunio la stagione di Ivo Monticelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.