Moto3: Ogden e Whatley debutteranno con il neonato VisionTrack Racing Team

New entry nella classe leggera del motomondiale: si tratta dei britannici Scott Ogden e Joshua Whatley

Dopo l’annuncio della nascita del VisionTrack Honda Racing Team, avvenuto ieri, quest’oggi la squadra fondata da Michael Laverty ha già annunciato la line-up col quale affronterà la stagione 2022 del Mondiale Moto3. A montare in sella alla Honda NSF250RW ci saranno Scott Ogden Joshua Whatley.

Ogden ha vinto la British Talent Cup nel 2019 e nelle ultime due stagioni ha corso nel CEV Moto3 in forze al British Talent Team nel 2020 e con il team Aspar per la stagione corrente, dove ha vinto Gara 1 ad Jerez un mese fa.

Al suo fianco ci sarà Joshua Whatley, anch’esso al debutto nel Motomondiale dopo 3 stagioni nel CEV Moto3, due delle quali corse con il team KRP. Anche lui ha corso nella British Talent Cup nel 2018, arrivando quarto assoluto e conquistando numerosi podi dopo una stagione impressionante. Ha aggiunto la European Talent Cup al suo Curriculum nel 2019, prima di passare al CEV Moto3.

Scott Ogden: “Sono felice di passare nella griglia della Moto3. È un grande passo in avanti e correre nel Motomondiale in ogni evento è fondamentale in questa fase della mia carriera. Michael Laverty sa cosa serve per competere a questi livelli e sono entusiasta di poter scendere in pista con la sua squadra. Sarà un grande inizio per tutti noi in Moto3 e vogliamo raggiungere dei grandi risultati. Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato sia in Gran Bretagna sia nel CEV. In particolare voglio ringraziare il Team Aspar per avermi dato fiducia e per avermi permesso di ottenere la vittoria ad Jerez quest’anno. Sono concentrato con tutto me stesso nel finire al meglio il CEV. Sicuramente questo campionato e la Red Bull Rookies Cup sono la dimostrazione dell’interesse da parte di Dorna e FIM nei confronti dei giovani piloti.

Joshua Whatley: “Sono molto felice di annunciare che il prossimo anno passerò al Campionato del Mondo! Voglio ringraziare così tanto tutti coloro che sono coinvolti, è davvero un sogno che si avvera. Soprattutto Michael Laverty e VisionTrack Motorsport per avermi affidato questa opportunità. Grazie all’MTA Junior Team per quest’anno, per avermi dato sempre il meglio! Chiudiamo la stagione alla grande.

Precedente Leandro Mercado entra nel Team GP3 by Pa.Sa.Ma Successivo MotoE: Frattura del bacino per Zaccone. Stagione finita e addio alla Coppa del Mondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.