Moto3: Stefano Nepa rinnova con MTA

credits: MTA Racing Team

Il pilota di Giulianova proseguirà per un altro anno alla corte di Alessandro Tonucci, rinnovando il contratto anche per il 2023

Per la prima volta in carriera Stefano Nepa si troverà a disputare una stagione nel Mondiale Moto3 con la stessa squadra dell’anno precedente. Il pilota di Giulianova, infatti, ha militato in ben cinque squadre nei suoi primi quattro anni di attività nel Motomondiale, trovando finalmente una stabilità nel 2022, quando è approdato nel neonato MTA Racing Team, che sotto la guida di Alessandro Tonucci è sbarcato in Moto3.

Il connubio MTA-Nepa, quindi, durerà per un altro anno quando, nel 2023, il pilota italiano vestirà nuovamente i colori del team marchigiano e proverà ad innalzare il proprio livello per arrivare a lottare quantomeno per il podio.

Alessandro Tonucci, Team Manager: “Annunciare il rinnovo condiviso con Nepa mi fa sentire davvero contento. Saper di avere in squadra Stefano anche nel 2023 è un fattore cruciale, perché conferisce continuità al progetto mondiale realizzato in Moto3, per Angeluss MTA Team il primo in veste iridata. Il desiderio comune tra noi ed il pilota consiste nel finire al meglio la stagione in corso, arrivando il più in alto possibile, rendendo maggiormente solide le basi da sfruttare l’anno prossimo. È particolarmente importante la collaborazione da noi stipulata, poiché portatrice di rinnovati stimoli ed ambizioni. Due campionati consecutivi rappresentano, come dico sempre, consapevolezza di sicure crescite professionali e prestazionali.

Stefano Nepa: “Ringrazio sentitamente l’Angeluss MTA Racing Team per la fiducia nuovamente concessami, sono molto felice di continuare con la squadra per ancora un anno nel Mondiale Moto3. Daremo continuità al nostro progetto, crescendo e migliorando di gara in gara. L’obiettivo mio e del team è chiaro e preciso: raggiungere i migliori risultati possibili in questo finale 2022, consolidando l’ottima base di lavoro anche per la prossima stagione.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Suzuka 8 Hours: Infortunio per Guintoli. Gara a due per Yoshimura SERT Successivo Moto3: Diogo Moreira in pole a Silverstone

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.