MotoAmerica: Baz al via con HSBK Racing

credits: Twitter MotoAmerica

Come annunciato la settimana scorsa, Loris Baz debutterà nel campionato americano Superbike, la massima competizione del MotoAmerica.
Il pilota francese disputerà il MotoAmerica tra le fila del team Warhorse HSBK Racing Ducati New York, subentrando a Lorenzo Zanetti in sella alla Ducati Panigale V4 R supportata ufficialmente dalla Ducati.

Il pilota francese proverà a ad essere il primo pilota d’oltralpe a vincere una gara in America, magari anche a vincere il campionato. Il suo obiettivo, chiaramente, è quello di tornare nel Mondiale Superbike nel 2022, magari proprio con Ducati.

Loris Baz: “Il nostro unico obiettivo è vincere, ad essere onesti. Non mi do due possibilità. Voglio solo vincere. Non vado per qualcos’altro. So che il livello è alto e non me la sto prendendo comoda quando dico che voglio vincere. So cosa devo fare, e so quanto velocemente devo guidare se voglio vincere lì. Sono tanti cambiamenti per me personalmente e un grande rischio trasferirsi in America e penso di avere ancora il mio posto nel Mondiale Superbike. Voglio cogliere questa opportunità per vincere e usarla per il futuro. Sono felice per l’opportunità che il team e la Ducati e il campionato mi danno e farò tutto il possibile per vincere il campionato quest’anno.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: Hyundai é in ritardo nello sviluppo della vettura ibrida Successivo EWC: Falcon Racing a Le Mans con una lineup di giovani piloti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.