MotoAmerica: Petrucci trionfa in Minnesota in Gara 2 e riapre il campionato

credits: MotoAmerica

Il pilota della Ducati sfrutta la caduta di Jake Gagne per centrare il quarto successo stagionale e riportarsi in testa alla classifica generale

Il MotoAmerica torna a sorridere a Danilo Petrucci nella seconda gara del weekend del Minnesota. Sul Brainderd International Raceway si stava consumando l’ennesima schiacciante parata di Jake Gagne, assoluto dominatore per 13 dei 18 giri in programma dopo una fuga cominciata sin dal via. Il pilota della Yamaha stava comodamente comandando Gara 2 con un vantaggio di quasi 4 secondi sul nostro Petrucci, quando una rovinosa caduta in curva 7 l’ha visto in terra con la moto completamente distrutta.

Un epilogo insperato e che ha totalmente riaperto il campionato, con il pilota della Ducati che si è ritrovato miracolosamente sul gradino più alto del podio dopo tre mesi a secco di vittorie, conquistando così il quarto successo stagionale e trovandosi nuovamente in testa al campionato con un vantaggio di 13 punti su Gagne.

Tuttavia anche il ternano ha vissuto un brivido durante le fasi iniziali della gara, quando ha rischiato di cadere al 5° giro dopo aver siglato il best lap in 1:30.411 nella tornata precedente, il tutto mentre cercava disperatamente di ricucire il gap dal campione in carica, obiettivo che ha poi dovuto accantonare complice lo stato di grazia dell’accoppiata Yamaha-Gagne.

In seconda posizione è il solito Cameron Petersen, vicinissimo a Petrux nelle prime tornate ed insidiato inizialmente anche da PJ Jacobsen, salvo poi perdere progressivamente terreno dall’italiano e gestendo una comoda terza posizione, poi diventata seconda, con Jacobsen a completare il podio.

credits: MotoAmerica
credits: MotoAmerica
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente FE: Di Grassi torna al successo nel secondo ePrix di Londra Successivo CIV SBK: Pirro concede il bis anche a Misano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.