MotoE: Ducati sarà il fornitore unico dal 2023 al 2026

credits: Twitter Ducati Corse

Nuova avventura per la casa di Borgo Panigale: sarà il fornitore unico per la MotoE fino al 2026, prendendo il posto di Energica

Dorna Sports e Ducati hanno annunciato quest’oggi, nel corso della conferenza stampa per il weekend di Misano 2, la nuova partnership che vedrà la casa italiana fornire i prototipi della MotoE dal 2023 al 2026, prendendo il posto di Energica Motor Company.

Si tratta di un passaggio storico per la casa motociclistica di Borgo Panigale che, seguendo la consuetudine di utilizzare le competizioni come laboratorio di tecnologie e soluzioni che poi diventano realtà per tutti i motociclisti, entra nel mondo delle moto elettriche partendo dal settore più sportivo, quello delle classe elettrica del Motomondiale.

L’annuncio dell’accordo è stato dato durante una conferenza stampa congiunta nella sala stampa del Misano World Circuit – Marco Simoncelli, alla vigilia del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, terzultima prova del Motomondiale 2021. Erano presenti Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, e Claudio Domenicali, CEO di Ducati Motor Holding.

Claudio Domenicali: “Siamo molto orgogliosi di questo accordo, dato che rappresenta un momento storico per la nostra azienda. Ducati è sempre concentrata sul futuro ed ogni volta che entra a far parte di un nuovo mondo lo fa per dar vita al miglior prodotto possibile in termini di prestazioni. Questo accordo per Ducati arriva al momento giusto, poiché da anni stiamo studiando i sistemi a propulsione elettrica che ci permetteranno di svilupparci in un territorio controllato: quello delle competizioni. Lavoreremo per fornire ad ogni partecipante alla Coppa del Mondo MotoE una moto elettrica dalle elevate prestazioni e realizzata per dimostrare la sua leggerezza. Il peso, il quale rappresenta un elemento fondamentale nelle moto, rappresenterà la sfida principale. Le moto leggere sono sempre state parte del DNA di Ducati e grazie alla tecnologia e alla chimica delle batterie che si stanno evolvendo velocemente siamo sicuri che potremo conquistare eccellenti risultati. Testiamo le nostre innovazioni e le soluzioni tecnologiche orientate al futuro sui circuiti di tutto il mondo per realizzare prodotti che vadano incontro alla grande soddisfazione dei Ducatisti. Sono convinto che ancora una volta faremo tesoro dell’esperienza acquisita nel mondo delle competizioni per trasferirla e metterla in campo nelle moto di produzione.

Carmelo Ezpeleta: “Siamo molto orgogliosi di annunciare Ducati come nuovo costruttore unico nella Coppa del Mondo MotoE. Grazie alla loro incredibile storia nel mondo delle competizioni è un onore dare il benvenuto ad uno dei costruttori di maggior fama e di intraprendere questa nuova sfida insieme. Siamo impazienti di vedere cosa ci riserverà il futuro ed anche di continuare ad assistere allo sviluppo e alla crescita di questa tecnologia. Il paddock della MotoGP e della MotoE continueranno a guidare l’innovazione e l’evoluzione nell’industria motociclistica, oltre che allo stesso tempo a regalare un incredibile spettacolo in pista. Inoltre vogliamo ringraziare Energica Motor Company per l’importante ruolo ricoperto nella creazione e nella crescita della Coppa del Mondo MotoE. Ha fornito un contributo inestimabile nel rendere questa categoria come la conosciamo oggi e adesso ci apprestiamo a vivere insieme nel 2022 un’altra stagione prima di questa nuova era.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSBK, Leon Haslam: "Correrò fino a 50 anni!" Successivo Moto2: Marcon sostituirà Syahrin a Misano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.