MotoE: Ferrari confermato da Gresini. Il team schiererà anche Mantovani

Arriva la conferma della nuova line-up elettrica del team Gresini che nel 2021 scommette nuovamente sui giovani italiani. Si riparte ovviamente dalla certezza Matteo Ferrari: il Campione del Mondo 2019 e vice-Campione 2020 sarà ai blocchi di partenza della nuova stagione con l’obiettivo di rimanere tra i grandi protagonisti della categoria e provare a riprendere la corona MotoE.

credits: gresiniracing.com

Al suo fianco ci sarà Andrea Mantovani, 26enne emiliano di Ferrara, che arriva dal CIV Superbike e si cimenterà per la prima volta in carriera con le Energica Ego Corsa con il numero 9.

I primi test 2021 si terranno sul circuito Ángel Nieto di Jerez de la Frontera (sede dell’esordio stagionale) nel mese di marzo. Due sessioni di tre giorni l’una dal 2 al 4 e dal 29 al 31.

Matteo Ferrari: “Il 2021 sarà il mio terzo anno nel team Gresini, con cui sono stato protagonista in tutte e due le edizioni della Coppa del Mondo MotoE. La vittoria nel 2019 e il titolo di vice campione nel 2020 sono risultati importanti, soprattutto se consideriamo che la categoria era nuova per tutti. Ho affrontato la sfida sapendo che mi sarei dovuto adattare velocemente ad un nuovo modo di guidare e, grazie al contributo di tutte le persone che mi circondano, sono riuscito a trovare lo stile e la velocità necessaria per essere sempre protagonista. L’esperienza fin qui accumulata mi fa guardare al futuro con fiducia nelle mie capacità, anche quando cambierò categoria e dovrò adattarmi nuovamente a moto diverse. Il mio obiettivo e quello del team è confermare il livello di prestazioni che insieme abbiamo dimostrato fino a qui. Ringrazio Fausto Gresini per avermi dato l’opportunità di mettermi in gioco e affrontare con successo la sfida in MotoE che mi ha permesso di crescere ancora.

Andrea Mantovani: “Sono molto felice di prendere parte nel 2021 a questo Campionato. Sarà un’esperienza completamente nuova perché fino ad oggi ho guidato esclusivamente moto a motore termico. C’è tanta curiosità di scoprire il mondo elettrico, sia a livello di potenza che di stile di guida. Sarà senza dubbio un anno costruttivo con la speranza di potermi divertire e crescere tanto durante la stagione. Il mio ringraziamento va a Fausto Gresini e a tutti gli sponsor per avermi dato questa grande opportunità.”

Fausto Gresini, Team Manager: “Questa categoria continua a sorprendere per competitività e spettacolarità e siamo felici di essere al via di questa nuova stagione con l’obiettivo di essere ancora protagonisti. Nel 2020 abbiamo sfiorato il titolo e ce la siamo giocata fino all’ultima gara: l’idea è ripeterci nel 2021 e con Matteo sono sicuro che ci riusciremo. Voglio dare il benvenuto ad Andrea, giovane italiano e con tanta voglia di fare bene e noi faremo di tutto per metterlo nelle condizioni giuste.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CEV Moto2: Xavi Cardelús con Promoracing nel 2021 Successivo Formula 1: Sergio Perez e Kevin Magnussen partiranno ultimi ad Abu Dhabi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.