MotoE: Matteo Ferrari torna alla vittoria al Mugello

credits: Gresini Racing

Il pilota italiano conquista il primo successo stagionale e rilancia le sue ambizioni iridate nel campionato elettrico

Matteo Ferrari è stato semplicemente perfetto nella seconda gara del Gran Premio d’Italia della MotoE al Mugello. Il nostro connazionale è stato abile a creare un piccolo margine sulla concorrenza, capitanata dall’elvetico Dominique Aegerter, che ha dovuto accontentarsi del secondo posto. Kevin Zannoni ha conquistato la leadership nei primi metri, mentre Mattia Casadei perdeva contatto con il gruppo di testa in seguito ad una caduta all’uscita della San Donato. Aegerter ha perso contatto in un primo momento, una fase che vedeva all’attacco Ferrari, leader nel cuore della corsa.

Il portacolori del team Gresini è riuscito, nonostante tutto, a guadagnare 5 decimi sul resto del gruppo, un minimo gap che non è stato in grado di portare fino all’ultimo passaggio. Il #11 della ha dovuto respingere gli spagnoli Miquel Pons e Marc Alcoba, i quali non sono stati in grado di riprendere l’italiano, che in solitaria ha conquistato la vittoria davanti ad Aegerter, bravo a beffare in volata i due spagnoli sulla linea d’arrivo. Alcoba ha beffato Pons, quarto per pochissimi millesimi sul connazionale. Eric Granado ha chiuso in 7ª posizione dietro agli alfieri del team RNF Racing, i nostri Niccolò Canepa ed Andrea Mantovani.

credits: MotoGP
credits: MotoGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F2: Drugovich vince la Feature Race di Monaco Successivo F1: Pérez vince a Monaco una gara divisa in due dalle condizioni meteo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.