MotoGP: A Valencia si chiude la stagione 2021. Bagnaia trionfa, Martín Rookie of the Year. Rossi ai saluti

credits: Twitter Ducati Corse

L’ultimo ballo di Valentino si tinge di rosso: Ducati fa tripletta e vince la classifica dei team. Martín è Rookie of the Year

Sebbene la gara non ci abbia regalato molte emozioni o sorpassi, è stato senza dubbio una domenica piena di nostalgia, commozione ed allegria per tutti coloro che in ventisei anni hanno visto nascere e realizzarsi la leggenda di Valentino Rossi.

credits: MotoGP

Nel Gran Premio della Comunità Valenciana della MotoGP il poleman Jorge Martín parte subito forte, ma le due Ducati ufficiali non sono da meno. Nella prima parte di gara si inseriscono nella bagarre anche le due Suzuki. Álex Rins sembra ad un certo punto riuscire ad impensierire Francesco Bagnaia, ma nel cercare di farlo, cade e dice addio alla sua gara.

Successivamente Jack Miller riesce a liberarsi di Joan Mir per il podio e Bagnaia infila in staccata Martín per il primo posto, che terrà fino alla fine, vincendo per la quarta volta nelle ultime sei gare. Nonostante le difficoltà, Fabio Quartararo chiude quinto, precedendo il connazionale Johann Zarco. Settimo Brad Binder, seguito da Enea Bastianini, che ancora una volta è protagonista di una grande rimonta, non sufficiente a conquistare il titolo di Rookie of the Year, che va quindi a Martín.

credits: Twitter Pramac Racing

Nono Aleix Espargaró, seguito dal protagonista della giornata, ovvero Rossi, che ha dovuto difendere la decima piazza dall’allievo e amico Franco Morbidelli. Chiude dodicesimo Andrea Dovizioso, precedendo Álex Márquez e le KTM di Miguel Oliveira ed Iker Lecuona, che completano la zona punti.

Dopo la gara inizia davvero la parte più emozionante: KTM omaggia un Danilo Petrucci (ultimo quest’oggi) visibilmente commosso. Subito dopo aver tagliato il traguardo tutti i piloti, ex rivali e lo staff di Rossi sono lì a porgergli omaggi e a festeggiarlo per la sua ultima grande apparizione nel Motomondiale.

credits: MotoGP
credits: MotoGP
Precedente Moto3: Riccardo Rossi firma con SIC58 per il 2022 Successivo F1: Räikkönen partirà dalla pit-lane in Brasile

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.