MotoGP, Aleix Espargaró: “Tre giorni di test consecutivi sono troppi”

credits: Twitter Aleix Espargaró

Secondo il pilota dell’Aprilia i test pre-stagionali della MotoGP dovrebbero essere di due giorni ma su più piste diverse

Nelle scorse settimane la MotoGP è scesa in pista per i test pre-stagionali, prima a Sepang e poi a Mandalika. In quest’ultima occasione molti piloti non hanno partecipato all’ultima giornata di test e, a tal proposito, Aleix Espargaró ha rilasciato le seguenti dichiarazioni e motivazioni.

Un test di tre giorni non ha affatto senso. Tutti noi piloti siamo stati d’accordo in Safety Commission sulla necessità di fare più test, ma più di due giorni alla volta dal mio punto di vista non funziona. Noi non siamo macchine, alla fine dei conti passi solo più tempo nel box. Meglio concentrare tutto in due giorni correndo su più piste diverse. Il problema è che siamo stanchi il terzo giorno. È normale, ma purtroppo è anche il giorno in cui fai la simulazione di gara, quindi è quello più stancante. In definitiva preferirei due giorni ma su almeno 3 circuiti diversi.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F3: Brad Benavides 2° pilota per Carlin Successivo Ligier ed un partner sconosciuto stanno progettando una LMDh?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.