MotoGP: Bastianini correrà nel team ufficiale Ducati il prossimo anno

credits: Ducati

Il pilota italiano ha vinto la “lotta interna” con Jorge Martín per un posto nel team Factory al fianco di Francesco Bagnaia

Quest’oggi è arrivata l’ufficialità: Enea Bastianini correrà con il Ducati Lenovo Team per la stagione 2023 della MotoGP. L’italiano andrà ad affiancare il connazionale Francesco Bagnaia, vincendo così la “lotta interna” in Ducati contro Jorge Martín, il quale rimarrà nel team Pramac Racing, probabilmente ancora in coppia con Johann Zarco.

La notizia, davvero “bomba”, è stata rilasciata alle ore 18.00 dal profilo Twitter della scuderia di Borgo Panigale, che circa mezz’ora prima aveva pubblicato l’immagine di una clessidra per far capire che qualcosa di grosso stesse bollendo in pentola. Effettivamente la notizia è di quelle che scuotono tutto il Circus. La Ducati, quindi, torna ad avere una coppia tutta italiana dopo due anni, quando Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci avevano gareggiato sulla Desmosedici nelle stagioni 2019 e 2020.

L’inizio di questo campionato, impreziosito da 3 vittorie e prestazioni di spessore, ha permesso al portacolori del team Gresini di mettere in dubbio la scelta della Ducati fra lui e Martín, guadagnando credito passo dopo passo nei confronti dell’alfiere del team Pramac, che fino a qualche mese fa appariva l’unico reale candidato a prendere il posto di Jack Miller.

Gigi Dall’Igna, Direttore Generale di Ducati Corse: “Siamo davvero felici di avere Bastianini nel team ufficiale nel 2023. Enea è un pilota di grande talento ed è maturato tanto in questi due anni con Ducati. Ha saputo crescere rapidamente conquistando due podi al suo primo anno in MotoGP per poi andare a vincere tre gare in questa stagione con il team Gresini in Qatar, Stati Uniti e Francia. Siamo convinti del fatto che l’anno prossimo, in qualità di pilota del team Factory, potrà compiere un nuovo passo in avanti ed essere sempre tra i protagonisti in ogni gara. Non è stata una decisione facile, perché tanto Enea come Jorge Martín sono due piloti giovani e molto veloci e per questo abbiamo assicurato ad entrambi lo stesso materiale e lo stesso supporto tecnico. Siamo certi che entrambi riusciranno a dimostrare in pista il loro grande talento.

Enea Bastianini: “Sono entusiasta di poter vestire i colori del team ufficiale Ducati nella prossima stagione. Era il mio sogno ed ora è divenuto realtà. In questi due anni di MotoGP ho imparato e sono cresciuto tanto e credo che con gli ingegneri e gli uomini del team ufficiale posso soltanto migliorare! Voglio ringraziare Claudio, Gigi, Paolo e Davide per la fiducia nei miei confronti e per avermi dato questa incredibile opportunità. Inoltre voglio ringraziare anche Nadia e tutto il team Gresini per il grandissimo supporto ricevuto nel corso di questa fantastica stagione insieme. Proverò a terminare questo 2022 nel miglior modo possibile prima di intraprendere questa nuova esperienza che mi attende come pilota ufficiale Ducati con grande impegno ed il giusto spirito di squadra.

Lineup MotoGP 2023MotoPilota 1Pilota 2
Monster Energy YamahaYamaha YZR-M1Fabio QuartararoFranco Morbidelli
Repsol HondaHonda RC213VMarc MárquezJoan Mir
Ducati CorseDucati DesmosediciGPFrancesco BagnaiaEnea Bastianini
Aprilia RacingAprilia RS-GPAleix EspargaróMaverick Viñales
KTM Factory RacingKTM RC16Brad BinderJack Miller
Tech3 RacingKTM RC16 (GASGAS)Pol Espargaró
Gresini RacingDucati DesmosediciGPFabio Di GiannantonioÁlex Márquez
RNF Racing TeamAprilia RS-GPMiguel OliveiraRaúl Fernández
Pramac RacingDucati DesmosediciGPJohann ZarcoJorge Martín
LCR TeamHonda RC213VÁlex Rins
VR46 Racing TeamDucati DesmosediciGPMarco Bezzecchi
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: È pioggia di penalità a Spa. Verstappen, Ocon, Norris e Bottas partiranno dal fondo della griglia. Schumacher sconterà 5 posizioni Successivo F3: Caio Collet svetta nelle qualifiche di Spa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.