MotoGP: Bradl sostituirà Márquez in Argentina

Dopo il forfait del pilota della Honda, il tester tedesco sarà nuovamente al via di un Gran Premio di MotoGP

Vedremo Stefan Bradl in azione a Termas de Río Hondo questo fine settimana. Il tester della Honda sostituirà Marc Márquez, ancora alle prese con la diplopia, in sella alla Honda RC213V. L’8 volte Campione del Mondo ha avuto un pesantissimo incidente durante il Warm Up del Gran Premio dell’Indonesia, nel quale ha rimediato un trauma cranico a seguito di un violento highside, che ha scatenato un riacuirsi della diplopia che già lo aveva afflitto alla fine del 2021 e l’aveva costretto a casa. Il collaudatore tedesco, quindi, sarà nuovamente al via di un Gran Premio di MotoGP, situazione che negli ultimi tempi si sta ripetendo sempre più spesso.

Stefan Bradl: “La cosa più importante è mandare i miei migliori auguri di pronta guarigione a Marc e sperare che si riprenda velocemente. Fino ad allora farò del mio meglio per Honda e per il Repsol Honda Team al suo posto. Ho già fatto alcuni test quest’anno, quindi ho familiarità con la nuova RC213V, ma ovviamente entrare in un weekend di MotoGP è una situazione diversa. Ho dei bei ricordi dell’Argentina; ero quinto lì nel 2014 e settimo l’ultima volta che ho corso a Termas nel 2016. Lavoreremo con il team per definire il piano per il fine settimana, non ho dubbi che sarà impegnativo.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CIV SBK: Pasini al posto di Krummenacher a Misano Successivo WSBK: Roberto Tamburini al debutto con Motoxracing

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.