MotoGP: Dominio di Quartararo al Sachsenring

credits: MotoGP

Il pilota della Yamaha guida dall’inizio alla fine ed allunga in campionato sugli inseguitori. 4° Aleix Espargaró, caduto Francesco Bagnaia

Terzo trionfo stagionale per il Campione del Mondo in carica, nonché attuale leader della MotoGP, Fabio Quartararo, assoluto dominatore al Sachsenring nel Gran Premio della Germania. Una vittoria mai realmente messa in discussione, se non inizialmente da un tentativo di sorpasso di Francesco Bagnaia. Quest’ultimo è poi scivolato il giro dopo in curva 1, collezionando così l’ennesimo zero che potrebbe voler dire addio ai sogni iridati per questa stagione.

Mentre Quartararo volava via, seguito a debita distanza da Johann Zarco (2° alla fine), dietro si scatenava la battaglia per il terzo gradino del podio, alla fine andato a Jack Miller. Quest’ultimo, nonostante il Long Lap Penalty ricevuto in seguito ad una caduta nelle FP4 in regime di bandiere gialle, ha rimontato fino a raggiungere le due Aprilia, superando prima Maverick Viñales (fermato poi per un problema all’abbassatore) e poi Aleix Espargaró, protagonista di un lungo nel finale che ha consentito un sorpasso agevole a Miller.

Il migliore degli italiani porta così il nome di Luca Marini, 5° e al suo miglior risultato di sempre nella classe regina del Motomondiale. Marini ha battuto la concorrenza di Jorge Martín nella seconda parte di gara. Il migliore delle KTM è nuovamente Brad Binder, 7° davanti ad un ottimo Fabio Di Giannantonio e al compagno Miguel Oliveira.

Limita come può i danni Enea Bastianini, oggi solo 10° e di conseguenza sempre più lontano dalla vetta. Seguono Marco Bezzecchi, Raúl Fernández (miglior risultato in top class anche per lui), Franco Morbidelli, Andrea Dovizioso e Remy Gardner. Sono stati tanti i ritiri nel circuito tedesco, non solo Bagnaia e Viñales. Sono finiti in terra, infatti, anche Joan Mir, Takaaki Nakagami e Darryn Binder, mentre si sono ritirati Álex Márquez e Pol Espargaró. Ciò significa che nessuna Honda, quest’oggi, è andata a punti, visto che Stefan Bradl è giunto 16°.

credits: MotoGP
credits: MotoGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Moto2: Augusto Fernández re del Sachsenring Successivo BSB: O'Halloran si aggiudica Gara 2 a Knockhill

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.