MotoGP: I piloti Ducati volano a Jerez per due giorni di test

Pecco Bagnaia, credits: Twitter Ducati

Il 10 e l’11 febbraio i portacolori della casa di Borgo Panigale inseriranno la prima marcia dando inizio ai lavori per la stagione 2021

Ducati e i suoi piloti sono pronti per affrontare due giorni di test privati al Circuito de Jerez – Ángel Nieto i prossimi 10 e 11 febbraio. Enea Bastianini, campione del mondo in carica della Moto2, il compagno di squadra e vice campione della classe di mezzo, Luca Marini, insieme all’altro rookie, Jorge Martin (Pramac Racing), vivranno il primo test da piloti Ducati avendo così la possibilità di acquisire informazioni e sicurezze prima del grande esordio in classe regina.

In seguito alla cancellazione dell’appuntamento a Sepang, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, il primo e unico test ufficiale del 2021 sarà in Qatar ad inizio marzo. Nel tentativo di arrivare con parte dei compiti fatti al Losail International Circuit, la casa bolognese si dirigerà prima al sud della Spagna, dove i due giorni di lavoro con tutti i suoi piloti saranno fondamentali per impostare la prossima stagione.

I nuovi portacolori del Ducati Team, Jack Miller e Francesco Bagnaia, saranno affiancati da Johann Zarco (Pramac Racing) e saranno osservati speciali dei tre rookie che, inoltre, potranno osservare e studiare il lavoro che porterà avanti il collaudatore Michele Pirro.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Supercross: Dominio di Roczen ad Indianapolis. Tripletta per Nichols, ancora davanti a Craig Successivo Formula E: Svelato il nuovo layout per il circuito di Roma

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.