MotoGP, Joan Mir: “Ho imparato molto quest’anno”

credits: Twitter Joan Mir

In questa stagione di sofferenza Joan Mir pensa di aver imparato tanto e di poter puntare al 2022 con una preparazione migliore

Non è stata sicuramente la stagione che Joan Mir si aspettava di vivere. Il pilota spagnolo ha infatti chiuso 3° in classifica con 208 punti, frutto di ben 6 podi ma, purtroppo, nessuna vittoria. Ha parlato di tutto questo nella sua rubrica tenuta su Team Suzuki Racing Magazine.

Durante la stagione 2021 ho lottato tantissimo per ottenere un buon risultato a fine anno ed ho imparato a non mollare mai. Anche nei momenti difficili ho cercato di ottenere buoni risultati e di trarre il meglio da ogni situazione. Anche se quest’anno non è stato brillante per noi, ho apprezzato molto le rimonte ed i bei duelli. Sono anche contento del 3° posto nel Campionato Piloti, lottando contro gente fortissima. Ora è finalmente arrivato il tempo di staccare e riposarsi un po’. Per me è difficile perché sono un tipo di persona sempre attiva e che vuole fare qualcosa. Quest’anno però ho anche imparato a trovare un equilibrio tra stress per l’attività quotidiana e la necessità di prendersi del tempo. Questi momenti di relax fanno parte della preparazione per il 2022, sono importanti tanto quanto l’allenamento in palestra. Mi prenderò qualche settimana di riposo e poi tornerò in sella! Fino a quando non tornerò sulla GSX-RR mi allenerò con la Supermoto, il Motocross ed anche con i go-kart. Ciò mi permette di migliorare la tecnica e le mie capacità, oltre a mantenere la mia capacità fisica ai massimi livelli.

Precedente F2: Roy Nissany rinnova con DAMS per il 2022 Successivo Perché Ott Tänak non ha disputato il Rally di Monza?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.