MotoGP, Joan Mir: “La Suzuki è più aggressiva della Yamaha”

credits: Twitter Joan Mir

Attualmente in MotoGP gli unici costruttori che utilizzano il motore con configurazione a quattro cilindri in linea sono Suzuki e Yamaha, poiché il resto della griglia utilizza un V4. Secondo l’attuale campione del mondo Joan Mir, però, ciò non significa che Suzuki e Yamaha siano simili nel comportamento:

Credo che le due moto siano abbastanza diverse. La GSX-RR e la YZR-M1 utilizzano entrambe un motore a quattro cilindri in linea ma basta guardare lo stile di guida dei piloti Yamaha per capire quanto siano diversi da noi. La Suzuki è più aggressiva nel carattere, paradossalmente è più vicina al V4 di quanto si creda, nonostante abbiamo una configurazione diversa. Ho invece l’impressione che la Yamaha sia più morbida. Chiaramente è ciò che vedo dall’esterno. Al momento mi sento di affermare che la Suzuki è più aggressiva della M1.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Asia Talent Cup: Aggiornato il calendario 2021 Successivo WEC: la nuova generazione LMP2 è stata rinviata di un anno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.